Rimedi naturali per affrontare il caldo

Cosa trovi in questo articolo

Il caldo è decisamente arrivato e ho pensato di parlarvi di alcuni rimedi naturali per vivere meglio in questo periodo molto hot.

Il primo consiglio scontato, ma da non sottovalutare, è quello di idratarci molto, almeno 2 litri di acqua al giorno. Se fate fatica a bere potete preparare delle acque aromatizzate. Basterà aggiungere a una caraffa/bottiglia d’acqua delle fettine di arancia o limone, lime, foglioline di menta ecc.. potete mettere quello che più preferite per dare sapore alla vostra acqua!

Anche preparare delle tisane (solo a pensarci mi scende la gocciolina dalla fronte, ma tranquilli fatele raffreddare e aggiungeteci del ghiaccio) con delle erbe ricche di minerali, vitamine e antiossidanti vi aiuterà!

Tisane come rimedi per il caldo

TISANA DI ORTICA ED EQUISETO AD AZIONE REMINERALIZZANTE;

TISANA DI MENTA PIPERITA O DI KARKADE’ PER UN’AZIONE RINFRESCANTE;

TISANA DI MELISSA E VERBENA PER UN EFFETTO CALMANTE;

TISANA DI SALVIA PER EVITARE LA DISIDRATAZIONE ASSOCIATO ALLA SUDORAZIONE ECCESSIVA;

TISANA DI SEMI DI IPPOCASTANO ESSICATI, PER GAMBE E CAVIGLIE GONFIE;

Di queste tisane potete prepararne in quantità per poi farle raffreddare, metterle in frigo e berle durante la giornata.

Vi consiglio di stare più leggeri con i tempi di infusione, perché il freddo tende ad esaltare il sapore della tisana.

Cold Brew, tisana a freddo per contrastare il caldo

Se invece l’idea di accendere i fornelli vi fa rabbrividire, potete fare una Cold Brew che permette di prepararsi una tisana fredda, ecco il procedimento:

Prendete una ciotolina, aggiungeteci la miscela del tè o della tisana che preferite e lasciatela in frigo per almeno 3 orette, meglio ancora se per tutta la notte per avere un sapore più intenso.

Consigli alimentari per contrastare il caldo

Mangiamo prodotti freschi e di stagione. Per la frutta e la verdura scegliamo piccoli produttori in cui riponiamo fiducia nel loro metodo di coltivazione. Evitiamo cibi speziati e i fritti che hanno il compito di riscaldare; alimenti ricchi di grassi, conservanti e sale che ci faranno venire ancora più sete. Nel prossimo articolo vi darò qualche ricettina leggera con prodotti di stagione!

Come alleggerire le gambe

Per alleggerire caviglie e gambe gonfie possiamo ricorrere a vari metodi:

Pediluvi: preparate una bacinella in cui riuscite ad immergere entrambi i piedi, riempitela di abbondante acqua fredda e se volete aggiungeteci del ghiaccio. Immergetevi i piedi e cercate di resistere per almeno 15 secondi, ripetete a bisogno. Questa tecnica vi permetterà di rinfrescarvi, di attivare il sistema immunitario e la circolazione!

Getti d’acqua: in doccia con getto di acqua fredda, partendo dall’esterno del piede destro per poi salire fino all’altezza del gluteo e irrorare tutta la gamba con acqua fredda, per poi proseguire anche con l’altra.

Creme rinfrescanti per gambe e piedi: in commercio ne esistono tantissime e danno un effetto davvero glaciale, sentirete subito le gambe più leggere e la vostra circolazione vi ringrazierà.

Bagni o bende: Fare lunghi bagni con Sali del mar morto o Sali di Epsom, che per osmosi vanno a rimuovere la ritenzione idrica. Nel caso non aveste una vasca da bagno ci sono in commercio vari tipi di bende già imbevute di questo sale da tenere in posa per circa un’oretta nelle gambe, per un sollievo e una leggerezza immediata.

Integratori e vitamine rimedio naturale contro il caldo

In estate con il caldo si tende a sudare molto di più rispetto agli altri periodi dell’anno, e questa fuoriuscita di liquidi porta a un deficit di sali minerali tra cui MAGNESIO e POTASSIO.

Il magnesio è indispensabile per l’equilibrio del sistema nervoso e permette la produzione di energia. I sintomi da carenza di magnesio possono essere: Stanchezza, Irritabilità, Crampi, Umore altalenante.

Se riconoscete qualche sintomo elencato precedentemente, prendete un buon integratore di magnesio, controllando che non contenga zuccheri come solitamente succede con le bustine già pronte. L’integrazione del magnesio aiuterà il vostro corpo ad assorbire in maniera corretta carboidrati, vitamine e minerali e vi donerà un sonno più tranquillo e meno disturbato.

Le dosi giornaliere raccomandate sono:

250-450 mg per uomini adulti

320 mg per donne sopra i 20 anni

450-500 mg per donne in gravidanza

Vi consiglio di prenderlo a stomaco vuoto la mattina appena svegli o la sera prima di coricarsi e di scioglierlo in acqua tiepida.

Il potassio è un minerale molto importante che contribuisce a mantenere stabile la pressione sanguigna, quindi indispensabile da integrare in estate, quando siamo sottoposti ad abbondanti sudorazioni.

Alcuni degli alimenti ricchi di potassio sono: Banane, Albicocche, Pomodori, Patate, soprattutto nella buccia, Frutta secca, Legumi.

Esistono in commercio delle preparazioni di magnesio e potassio insieme così da semplificarvi la vita, l’assunzione è la medesima del magnesio.

Vitamina C un rimedio per affrontare il caldo

La vitamina C è importantissima in estate per prevenire eritemi e scottature. Ha un potentissimo potere antiossidante e favorisce la produzione del collagene, per mantenere la nostra pelle in salute. La dose giornaliera consigliata è di almeno 90mg al giorno per gli uomini e 70mg per le donne. Ricordiamoci che la vitamina C è idrosolubile, quindi il nostro organismo non riesce a produrla né a immagazzinarla, se saltiamo anche solo un giorno senza prenderla o non assumendo cibi che la contengono andiamo subito in deficit.

Ecco alcuni alimenti ricchi di VITAMINA C: Kiwi, Uva, Agrumi, Ananas, Fragole, Ciliegie, Lattuga, Spinaci, Pomodori, Peperoni, Patate novelle.

In commercio esistono integratori di vitamina C di vario genere, si va dall’acido ascorbico ottenuto mediante sintesi, a quelli più naturali dell’acerola o della rosa canina. Fatevi consigliare da un bravo erborista il vostro integratore ideale, facendo attenzione al contenuto di zucchero che contiene.

Ricordatevi inoltre di utilizzare vestiti con fibre naturali, che permettano la traspirazione della pelle senza incorrere nel rischio di irritazioni o allergie. Un tessuto molto fresco per l’estate è il lino che ha eccellenti proprietà di traspirazione, utilizzato fin dai tempi degli Antici Egizi. Il bamboo è antimicrobico e protegge dai raggi ultravioletti, mentre la canapa è in grado di rimanere fresca in estate e calda in inverno e assorbe l’umidità del corpo tenendolo asciutto.

Ora non vi resta che sbizzarrirvi con lo shopping!

Photo by Mateo Giraud on Unsplash

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.