Gambe gonfie, stanche e pesanti: ecco i nostri rimedi naturali

Cosa trovi in questo articolo

In estate, a causa del caldo, è abbastanza comune avere gambe gonfie, stanche e pesanti: la nostra circolazione può risultare compromessa.

Vogliamo, allora, lasciarvi qualche consiglio pratico per aiutarvi in questi mesi estivi.

FAI IL PIENO DI ANTOCIANINE PER GAMBE GONFIE STANCHE E PESANTI

Introduci nella tua alimentazione le antocianine, un gruppo di bioflavonoidi, diffusi nel regno vegetale, dei potenti antiossidanti che hanno la funzione di neutralizzare i radicali liberi, esercitando una serie di benefici per la nostra salute. Queste sostanze le troviamo in tutta la frutta e verdura di colore rosso-arancio e blu-viola.

Alimenti ricchi di tali sostanze sono:frutti di bosco, uva, cavolo rosso, mirtilli, lampone, fragole, cipolla rossa… Scegli di inserire questi alimenti nella tua alimentazione quotidiana, privilegiando perciÚ frutta, verdura e alimenti rinfrescanti.

Questi alimenti sono degli ottimi alleati del microcircolo, stimolano e tonificano la circolazione sanguigna.

 

AIUTATI CON LE PIANTE ALLEATE DEL MICROCIRCOLO

Tra queste ricordiamo sicuramente il Rusco, l’Ippocastano, La Vite rossa, il Meliloto. Puoi assumerle sotto forma di tisana oppure con degli appositi integratori, dall’azione vasoprottetrice e vasocostrittrice. Ad Altea puoi trovare varie sinergie, utili per sostenere e tonificare il microcircolo.

 

UTILIZZA DEGLI OLI ESSENZIALI AD HOC PER GAMBE GONFIE, STANCHE E PESANTI

Puoi aggiungere alla tua crema e/o olio degli oli essenziali tonificanti come la Menta piperita che, grazie alla sua alta concentrazione in Mentolo ha un effetto drenante, detossinante e tonificante dei tessuti. Provate ad utilizzarlo per piedi gonfi e ne trarrete sicuramente giovamento. Altri oli essenziali molto utili sono Rosmarino, Cipresso, Arancio dolce e Geranio.

Potete aggiungerli alla vostra crema oppure fare dei pediluvi mettendo a bagno i vostri piedi in acqua e sale, con l’aggiunta degli oli essenziali. Ricordatevi di diluire l’olio essenziale in un’olio vegetale che funger‡ da vettore, come ad esempio l’olio di Mandorla.

 

I BAGNI D’ACQUA CALDA E FREDDA SONO DEGLI OTTIMI ALLEATI PER LA CIRCOLAZIONE

Prendete due secchi, uno riempitelo di acqua fredda e l’altro di acqua calda. Alternate il bagno ai piedi, 30 secondi in acqua calda e 15 secondi in acqua fredda, ripetendo più volte questo passaggio e terminando sempre con acqua fredda.

Risulta un modo per tonificare al meglio la vostra circolazione, donando maggiore elasticità ai vasi sanguigni. Questo esercizio lo potete fare semplicemente anche con dei getti d’acqua direttamente nella vostra vasca da bagno o doccia, partendo sempre dal basso verso l’alto.

 

AIUTATI CON DEI TRATTAMENTI ESTERNI

Per via esterna affidati ad una persona esperta che ti consiglia i trattamenti pi˘ idonei per lavorare sul ristagno linfatico e favorire il microcircolo. Una pratica che potete fare a casa è la spazzolatura a secco: con l’apposita spazzola, fai dei movimenti dal piede verso l’inguine, nella direzione delle stazioni linfatiche inguinali e dalla mano fino alla stazione linfatica ascellare. Nell’addome con manovre più leggere, in senso orario.

 

EVITA TACCHI E/O CALZATURE STRETTE

Tacchi alti, calzature troppo strette non agevolano la circolazione sanguigna, anzi al contrario la compromettono, creando gonfiori, formicoli, perciò cerca di utilizzare calzature basse e confortevoli.

Se hai un lavoro che ti costringe a stare seduto a lungo, ti posso consigliare di prenderti una pausa ogni tanto e fare un po’ di passi. Evita di tenere le gambe accavallate per lungo tempo, non agevola il normale flusso sanguigno.

 

FAI ATTIVITà FISICA

Una camminata veloce per almeno 30 minuti al giorno è davvero un toccasana per la nostra circolazione. Cerca di farla nelle ore meno calde della giornate e mi raccomando ricordati di idratarti.

Se vuoi personalizzare l’intervento, ti possiamo dare dei consigli ad hoc in base alla tua situazione personale, seguici sui nostri canali social , Instagram @_ALTEA_ERBORISTERIA e Facebook: Altea erboristeria naturopatica.

 

Photo by Angelo Pantazis on Unsplash

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.