Come utilizzare il percarbonato di sodio per fare la lavastoviglie ecologica

Se sei un amante dell’autoproduzione, dell’ecologia e del percarbonato di sodio, allora è il momento di provare a fare in casa queste tabs per lavastoviglie, ecologiche, facili da fare e che non ti deluderanno!

Ecco la ricetta.

Tabs per lavastoviglie

per 30 tabs
400 ml di sodio citrato autoprodotto,
400 gr carbonato di sodio,
150 gr percarbonato di sodio puro,
15/20 gocce di olio essenziale (FACOLTATIVO)
stampini per il ghiaccio al silicone.

 

Primo passo: autoprodurre il sodio citrato

800 gr di acqua distillata,
200 gr di acido citrico
170 gr di carbonato di sodio
Sciogliere l’acido citrico nell’acqua fredda in una pentola di acciaio inossidabile da almeno tre litri con i bordi alti (altrimenti la soluzione, all’inizio, potrebbe traboccare).
Aggiungere quindi 1 cucchiaio di carbonato di sodio: il liquido inizierà a reagire, quindi a fare effervescenza e si libererà anidride carbonica. Si consiglia di fare questo procedimento con finestre aperte o all’aperto. Quando smette di fare le bollicine, è allora il momento di versarvi un altro cucchiaio, così fino alla fine del carbonato di sodio.
Lasciate il preparato fermo per una notte: al mattino il liquido deve presentarsi trasparente e il suo ph deve aver raggiunto il 7. Imbottigliate e conservate in luogo fresco e buio.

Autoprodurre le tabs

Mescolare il carbonato di sodio e il percarbonato, aggiungere il sodio citrato e mescolare: addizionare acqua demineralizzata quanto basta se e’ necessaria a rendere leggermente più fluido il composto, il minimo indispensabile per poterlo mescolare bene.
Versare il composto nello stampino per il ghiaccio e attendere che le tabs si solidifichino: potrebbero impiegarci dalle due ore a due giorni.
Una volta essiccate, trasferitelo in un contenitore meglio di plastica (il vetro non si presta alla conservazione dei detersivi) o un sacchetto di carta.
Se ne utilizza una per lavaggio.

Ti sono piaciute?

Dai, aspettiamo che condividi con noi il tuo parere sul gruppo Facebook ‘Come Pulire qualsiasi cosa con Fabrizio Zanetti e Verdevero‘.

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Giulia Landini

Giulia Landini

Blogger e giornalista, Giulia Landini si occupa di ecologia applicata. Sperimenta la decrescita, cucina sostenibile, l’autoproduzione in tutte le sue forme zappettando nel suo orto urbano e sperimentale di 60 metri quadrati. Scrive per Stile Naturale, L’Altra Medicina Magazine, Style.it, oltre a condurre corsi di panificazione naturale, cucina vegetariana e crudista, trasformazione alimentare, autoproduzione di detersivi naturali in tutta Italia. Nel suo blog, seminterra, parla di come portare la decrescita in casa propria divertendosi. È uscito il suo primo libro, ‘Ecologia del Risparmio’, per la casa editrice bolognese La Linea, dove parla di come vivere una vita a impatto zero. Anche per il portafoglio.

commenta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.

Bentornato!

Inserisci i tuoi dati per accedere:

[wlm_loginform]