Gli uragani stanno diventando sempre più potenti

Gli uragani si stanno verificando con sempre maggiore potenza in quasi tutto il mondo dove sono presenti cicloni tropicali. Un nuovo studio che raccoglie le immagini di quaranta satelliti indica che la causa potrebbe essere il surriscaldamento globale.

Gli scienziati del National Oceanic Atmospher Administration (NOAA), National Center for Environmental Information e dell’Università del Wisconsin-Madison Cooperative Institute for Meteorological Satellite Studies hanno effettuato uno studio mettendo insieme un dataset immenso di immagini tra il 1979 e il 2017.

Tempesta

Quello che si è scoperto è che più la temperatura media della superfice terrestre è aumentata nel mondo, più le tempeste che si sono verificate hanno avuto intensità crescente. Il cambiamento climatico sta portando danni anche sotto questo aspetto.

Grazie a complessi modelli e la nostra comprensione della fisica atmosferica, lo studio concorda con ciò che ci si aspetterebbe di vedere in un clima caldo come il nostro. La probabilità che un uragano abbia una velocità del vento di almeno 100 nodi è aumentata di circa il 15 percento negli anni analizzati ed è andata aumentando dell’8% ogni decennio.

I risultati si basano su precedenti lavori pubblicati nel 2013 che hanno avuto risultati simili sull’ intensificazione degli uragani per un periodo di 28 anni, includendo numerosi report e analisi per arrivare a conclusioni significative.

“I nostri risultati mostrano che queste tempeste sono diventate più forti a livello globale e regionale, il che è coerente con le aspettative di come gli uragani rispondono a un mondo in fase di riscaldamento”, ha affermato il ricercatore James Kossin. “È un buon passo avanti e aumenta la nostra fiducia nel fatto che il riscaldamento globale abbia reso più forti gli uragani, ma i nostri risultati non ci dicono con precisione quante tendenze sono causate dalle attività umane e quanto può essere solo una variabilità naturale.”

I cicloni tropicali rappresentano una seria minaccia in molte parti del mondo sia per le vite umane che per i danni materiali che possono provocare. Comprendere come stanno evolvendo queste tempeste può aiutare le società a sviluppare misure di adattamento e prevenzione di fronte ad un pianeta che sta drammaticamente cambiando.

“I cicloni tropicali (TC), e in particolare i principali TC, rappresentano un rischio sostanziale per molte regioni del mondo”, scrivono gli autori. “Identificare i cambiamenti in questo rischio e determinare i fattori causali per i cambiamenti è un elemento critico per prendere provvedimenti per l’adattamento.”

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
La Redazione

La Redazione

commenta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.

Bentornato!

Inserisci i tuoi dati per accedere:

[wlm_loginform]