Sviluppo sostenibile: Firenze capitale degli studi sull’ambiente

Si terrà a Firenze il congresso European Society for Rural Sociology dal 19 al 22 agosto 2013 dove si incontreranno i maggiori studiosi mondiali della tutela del territorio

I maggiori esperti internazionali di agricoltura, sviluppo sostenibile e rurale, tutela dell’ambiente scelgono Firenze.  La Toscana  infatti ospiterà  il congresso “European Society for Rural Sociology”,  dal 19 al 22 agosto 2013, evento che riunirà al Palazzo degli Affari in città i maggiori studiosi internazionali dell’associazione ESRS (European Society for Rural Sociology), nata nel 1957 e leader in Europa nello studio di agricoltura e pesca, produzione e consumo alimentare, sviluppo rurale e cambiamento, natura e tutela dell’ambiente.

“Siamo molto soddisfatti – ha spiegato l’Assessore al turismo della Provincia di Firenze e presidente del Firenze Convention Bureau Giacomo Billi – dell’acquisizione di questo importante appuntamento che da prestigio internazionale alla nostra città. Oltre 400 persone arriveranno in Toscana per confrontarsi sui temi riguardanti l’ambiente e sviluppo sostenibile, confronti quantomai attuali che faranno di Firenze la capitale internazionale del dibattito ambientale.

Ci tengo pertanto a ringraziare – ha proseguito Billi – lo staff del Firenze Convention Bureau per la gestione ottimale della candidatura e la collaborazione fondamentale del Professor Gianluca Brunori dell’Università di Pisa”.

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Letizia Materassi

Letizia Materassi

commenta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.

Bentornato!

Inserisci i tuoi dati per accedere:

[wlm_loginform]