Eternit Free: elimina l’Eternit e sostituiscilo con il fotovoltaico

Cosa trovi in questo articolo

Si tiene venerdì 8 luglio l’incontro organizzato da Legambiente sul problema dell’amianto, criticità e proposte

Provincia Eternit Free presenta venerdì 8 luglio a Milano l’incontro dal titolo: Elimina l’Eternit dal tuo territorio e sostituiscilo con il fotovoltaico, una risposta concreta al problema dell’amianto.
 

Programma

10:00 Saluti
Marco Paoletti – Presidente Commissione Ambiente, Provincia di Milano
Riccardo Nola– Assessorato all’ambiente, energia e reti, Regione Lombardia
Pierfrancesco Maran – Assessore Mobilità, Ambiente, Arredo Urbano, Verde, Comune di Milano

INTERVENGONO
10:30 Edoardo Bai – Associazione Medici per l’Ambiente (ISDE) e Legambiente
10:50 Sandro Scollato – AzzeroCO2
11:10 Maria Berrini e Antonio Siciliano – Ambiente Italia
11:30 Mauro Fumagalli – Banca Popolare di Milano settore sviluppo ed energie rinnovabili
11:40 Mario Fugazza – Assessore all’Ambiente del Comune di Broni
11:50 Carlo Franciosi – Coldiretti Milano/Lodi
12.00 Case History – Complesso industriale a Borgosesia

COORDINA E CONCLUDE
Andrea Poggio – Vicedirettore Legambiente Onlus

A chi è rivolto l’incontro: Amministrazioni pubbliche; aziende proprietarie di edifici, capannoni con coperture in amianto;  proprietari di immobili con coperture in amianto; aziende di bonifica di coperture in amianto; installatori di fotovoltaico

Venerdì 8 Luglio 2011, ore 10.00 − 13.00, Banca Popolare di Milano, Sala delle Colonne. via San Paolo 12, Milano

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.