Splendide onde bioluminescenti illuminano le rive della California

 

Lungo la costa del sud della California possiamo trovare una specie di alghe chiamate dinoflagellati che iniziano a fiorire da marzo. Durante le ore diurne, le congregazioni dei dinoflagellati affollano la superficie dell’oceano per catturare la luce del sole. Troviamo ben 20 milioni di cellule per litro d’acqua.

Queste alghe baciate dal sole emanano un colore bruno-rossastro, noto come “marea rossa”. Ma quando cala l’oscurità, le alghe magicamente si illuminano di un colore neon blu in uno spettacolo incredibile.

Queste imprevedibili fioriture di alghe si possono riscontrare in tutto il mondo, dalle regioni tropicali all’Alaska, e possono durare da una settimana a un mese o più. Sebbene non tutte le maree rosse producano bioluminescenza, quello che è avvenuto in California è stato uno dei più grandi episodi di bioluminescenza che si siano verificati nell’area in circa un decennio. Nonostante le misure di lockdown nello stato, molti residenti sono riusciti a osservare questo spettacolo pur essendo avvertiti di aderire alle linee guida sul distanziamento sociale.

Il fotografo californiano Patrick Coyne è riuscito ad immortalare questi delfini che facevano una nuotata notturna, illuminando l’oceano mentre nuotavano. Quando i gruppi di dinoflagellati sono mossi da onde o altri movimenti nell’acqua, come i delfini, due sostanze chimiche prodotte dalle alghe (l’enzima luciferasi e il composto luciferina) reagiscono andando ad emettere un lampo blu elettrico. In un post su Instagram, Coyne ha descritto la sua esperienza come “una delle notti più magiche della sua vita”.

 

I surfisti si sono divertiti a solcare la superficie dell’oceano di notte, con le alghe che illuminavano la loro attività. Non c’è davvero modo di sapere quanto durerà questo fenomeno o quando si verificherà di nuovo. Alcune maree rosse, specialmente nel Mediterraneo, di solito sono un cattivo segnale per la vita marina in quanto sono causate da specie che producono tossine mortali o dannose. In California, la maggior parte delle fioriture di alghe sono in realtà innocue e persino benefiche in quanto vanno a fornire cibo per le creature marine.

In alcuni casi quando la marea rossa svanisce, le alghe in decomposizione lasciano un forte odore mentre il processo rilascia l’ossigeno nell’acqua, che potrebbe causare la morte di alcuni pesci. In California, in un momento triste per la pandemia di COVID, questo innocuo fantastico spettacolo bioluminescente della stagione ha portato un po’ di luce e speranza per molte persone.

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Redazione

Redazione

Dal 2009 Stile Naturale ti tiene aggiornato sulla green economy, la sostenibilità ambientale, i rimedi naturali e le guide pratiche. Stile Naturale è la tua guida pratica per l’ecologia moderna. Condividi con i tuoi amici le nostre pagine e facci conoscere i tuoi pensieri sui commenti!

commenta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.

Bentornato!

Inserisci i tuoi dati per accedere:

[wlm_loginform]