Benessere in casa, risparmio sulle bollette, tutto questo e’ Smarthome

Cosa trovi in questo articolo

Sono sempre più gli italiani che desiderano e cercano il benessere in casa, vivere in un ambiente naturale, sano.

A questo si aggiunge certamente l’esigenza di risparmiare sulle bollette: è quello che succede in molte famiglie, dove la spesa energetica per luce e riscaldamento sono sempre più care, e nonostante questo, non si riesce a generare comportamenti virtuosi per risparmiare energia, mantenendo un comfort accettabile, spendere meno e salvare il nostro pianeta che chiede sempre più aiuto.

Una soluzione per generare definitivamente comportamenti che rispecchiano la propria quotidianità, che modellano il proprio stile di vita e danno comfort e risparmio in bolletta allo stesso momento, e’ sempre più la casa intelligente, da fare in pochi click, alla portata di tutti.

Ecco, allora, la SMARTHOME. 

Una casa intelligente, per progettare la quale esiste un sistema che si chiama Home4You.

Ovvero i 4 pilastri per il benessere in casa nella tua SMARTHOME, un ambiente sano e naturale.  Quando siamo in una casa calda, comoda e confortevole fatta per stare con le persone che amiamo, siamo felici. 

In cosa consiste il metodo Home4You e quali sono i 4 pilastri della progettazione?

INVOLUCRO 

In fase di progettazione, dobbiamo definire con il cliente la forma della sua casa e quindi il rapporto S/V, cioè il rapporto tra la superficie disperdente e il volume riscaldato. Più semplice è la forma della casa e meno isolante ci vorrà per renderla efficiente. Poi si passa al tipo di isolamento e ai serramenti che permettono alla luce di entrare in casa.

ARIA 

L’aria è l’elemento principale della nostra casa e deve essere continuamente ricambiata. Ma quanto deve essere ricambiata? La normativa ci dice che deve essere garantito un ricambio di aria di almeno 0,3-0,5 vol/h attraverso due sistemi: Naturale o Meccanico.

In entrambe i casi devono essere garantita la qualità dell’aria che respiriamo.

ENERGIA 

Naturalmente dobbiamo produrre l’energia da da fonti rinnovabili. Il sistema Edificio- Impianto sarà poi progettato per ridurre al minimo i consumi. Pensa che un’abitazione in classe G (poco isolata e vecchia) consuma oltre i 200 kWh/ m2a mentre i consumi di un edificio passivo si stimano al di sotto di 10 kWh/m2a e basta una VMC per garantire il benessere.

GESTIONE SMART

Una volta che abbiamo progettato una SmartHome, dobbiamo gestirla e per questo ci sono sistemi intelligenti per connettere i vari dispositivi di casa e programmarli attraverso la matrice dei comportamenti, per far diventare la casa la TUA casa personalizzata, che fa quello che vuoi tu, quando vuoi tu.

La fase progettuale passa da un’analisi finanziaria delle scelte progettuali, questo è lo standard Home4You, con lo sfruttamento delle detrazioni fiscali, studiate per ogni caso specifico.

L’ideatore del progetto e’ Andrea Rotta, Ingegnere e autore dei libri SMARTHOME e ARIA PULITA, che da più di vent’anni progetta il risparmio energetico nelle abitazioni ed è specializzato in SMARTHOME, le CASE INTELLIGENTI, ovvero le case a basso consumo energetico dove l’aria all’interno è più sana, pulita e salubre e le bollette del gas sono a zero.

Puoi approfondire alcuni dettagli sul sito www.andrearotta.com

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.