Si inaugura il vivaio eco sostenibile per le piante da orto e giardino

Cosa trovi in questo articolo

Ben 4.000 metri quadrati di vivaio che raccoglie e distribuisce l’acqua piovana su cisterne da 25.000 litri

E’ il nuovo centro di produzione orto floro vivaistico della Cooperativa Agricola Legnaia – in via Baccio da Montelupo 180 – che viene inaugurato sabato 26 febbraio a partire dalle ore 17. Un vivaio di ben 4000 metri quadrati altamente automatizzato ed eco sostenibile grazie anche all’impianto di irrigazione automatica che raccoglie l’acqua piovana in cisterne da 25.000 litri, funzionando a turni alternati a seconda delle esigenze delle piante. Inoltre è stata realizzata un’altra struttura di 300 mq, che ospita camere di germinazione, seminatrici automatiche e ripicchettatrici, utili per la fase di preparazione alla coltivazione delle future piante o fiori.

Il nuovo centro è completamente automatizzato:  sensori che misurano la temperatura, l’umidità, la luminosità, la velocità e la direzione del vento tramite un anemometro. In base ai parametri impostati, i sensori faranno partire il riscaldamento, l’ombreggiamento e le aperture laterali della serra, in modo da garantire costantemente alle piantine coltivate, le migliori condizioni climatiche in ogni periodo dell’anno.

Partecipano al taglio del nastro il presidente della Cooperativa David Bocciolini, Matteo Renzi, sindaco del Comune di Firenze e Pietro Roselli, assessore all’agricoltura della Provincia di Firenze. Seguirà la benedizione e la santa messa, che verrà celebrata da monsignor Claudio Maniago.

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.