Regaliamoci i bulbi

Un’idea diversa per fare un regalo duraturo nel tempo, regalare bulbi!

In questo caso di Hyacinthus orientalis dal colore acceso rosa carico e dal profumo dolcissimo, davvero inebriante che emana durante tutta la sua fioritura in casa nostra. L’idea semplice e veloce è quella di ricoprire il vasetto nero dei bulbi con i centrini di carta delle torte e consegnarlo al nostro amato/a con un bella lettera colorata.

In questo caso di Hyacinthus orientalis dal colore acceso rosa carico e dal profumo dolcissimo, davvero inebriante che emana durante tutta la sua fioritura in casa nostra.
L’idea semplice e veloce è quella di ricoprire il vasetto nero dei bulbi con i centrini di carta delle torte e consegnarlo al nostro amato/a con un bella lettera colorata.

Appena sfioriti i bulbi si possono conservare in un luogo asciutto e buio per parecchio tempo diciamo fino all’autunno, tempo perfetto per piantarli in vaso, se avete un terrazzo, o in giardino in una posizione soleggiata.

Andranno piantati alla profondità corrispondente ad una volta e mezzo la loro altezza e distanziati tra di loro, per non far marcire i bulbi stessi.

I bulbi di Hyacinthus orientalis vantano diverse varietà di colori, dal rosso al bianco, passando dal rosa tenue al rosa carico, dall’arancione al salmone e per finire la paletta dei lilla e blu con svariate sfumature. Insomma esiste un giacinto per tutti i gusti.

I fiori dei giacinti si presentano in racemi lunghi 10/15 cm, molto profumati e i singoli fiorellini hanno forma tubolare con apertura a stella, sembrano quasi di cera talmente sono belli; e le foglie basali sono nastriformi di un bel color verde brillante.

La bulbomania vi contagierà e ogni anno per San Valentino, vi farete regalare i bulbi, non solo di giacinti, ma anche di crocus, muscari, tulipani e anno dopo anno la vostra aiuola diventerà una vera “aiuola di bulbose” e sboccerà tutte le primavere.

Dana Frigerio


PER CONSULENZE su giardino o terrazzo contatta Dana Frigerio garden designer di Stile Naturale: email [email protected], dana-gardendesign.blogspot.com

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Giulia Landini

Giulia Landini

Blogger e giornalista, Giulia Landini si occupa di ecologia applicata. Sperimenta la decrescita, cucina sostenibile, l’autoproduzione in tutte le sue forme zappettando nel suo orto urbano e sperimentale di 60 metri quadrati. Scrive per Stile Naturale, L’Altra Medicina Magazine, Style.it, oltre a condurre corsi di panificazione naturale, cucina vegetariana e crudista, trasformazione alimentare, autoproduzione di detersivi naturali in tutta Italia. Nel suo blog, seminterra, parla di come portare la decrescita in casa propria divertendosi. È uscito il suo primo libro, ‘Ecologia del Risparmio’, per la casa editrice bolognese La Linea, dove parla di come vivere una vita a impatto zero. Anche per il portafoglio.

commenta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.

Bentornato!

Inserisci i tuoi dati per accedere:

[wlm_loginform]