POLITICHE ALIMENTARI: Una nuova agricoltura tra crisi delle materie prime e globalizzazione

Cosa trovi in questo articolo

Il convegno intende approfondire una serie di tematiche oggetto dei vari summit mondiali, quali le politiche alimentari, la sicurezza alimentare, le risorse energetiche e la tutela dell’ambiente. Vi sono alcuni aspetti da focalizzare e su cui riflettere quali la possibilità di incrementare le produzioni agricole necessarie per soddisfare i bisogni alimentari di una popolazione mondiale che sembra potersi raddoppiare in pochi decenni, di regolamentare il mercato globale delle commodities, di tutelare ed equilibrare i redditi dei produttori agricoli, per consentire al nastro settore primario di rendersi competitivo in un mercato globale ancora in attesa di regole.
Il convegno si svolge presso la sede dell’Accademia dei Georgofili, Logge Uffizi Corti, Firenze. Dalle ore 9.30 alle 17.00
LA PARTECIPAZIONE E’ RISERVATA A COLORO CHE SI SIANO REGISTRATI 
CONVEGNO: UNA NUOVA AGRICOLTURA TRA CRISI DELLE MATERIE PRIME E GLOBALIZZAZIONE
22 novembre 2010, Firenze, Accademia dei Georgofili e Fondazione CESIFIN

Categorie:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Giulia Premilli

Giulia Premilli

Già autore televisivo dei programmi di Videomusic e Tmc2 è passata alla carta stampata arrivando a dirigere d’Ex Toscana allegato a Il Giornale e Il Giornale della Toscana. Da anni si occupa di attualità e temi del verde come freelance giornalista e fotografo per D di Repubblica, Toscana Qui e il Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera. Per Stile Naturale è direttore ed editore.
Tutti i miei articoli

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.