Il grano piantalo nel Pc

Cosa trovi in questo articolo

E’ l’invenzione di Mike Schropp, appassionato di tecnologia ma col pollice verde che ha approntato un computer che produce cereali

Il grano può crescere anche al fresco di una cantina, basta piantarlo in un pc. Mike Schropp appassionato di tecnologia ma col pollice verde, ha trovato il modo di assemblare i componenti di vecchi computer per creare l’ ambiente ottimale per piantare e far crescere dei semi di grano. Il bio-computer è un pc perfettamente funzionante dotato di un vecchio Pentium 4 con 2 Giga di Ram. Il grano può crescere anche al fresco di una cantina, basta piantarlo in un pc. Mike Schropp appassionato di tecnologia ma col pollice verde, ha trovato il modo di assemblare i componenti di vecchi computer per creare l’ ambiente ottimale per piantare e far crescere dei semi di grano.

Il bio-computer è un pc perfettamente funzionante dotato di un vecchio Pentium 4 con 2 Giga di Ram. Le piante riescono a crescere grazie al calore sviluppato dal processore. Per raggiungere questo scopo il case è stato modificato inserendo nella parte superiore una vasca in plastica che contiene il terriccio e sorregge alcuni recipienti di forma tubolare che servono per propagare meglio il calore che proviene dalla cpu.

Pare che la temperatura del terreno ottimale per far crescere le piante di grano, secondo quanto sperimentato da Schropp sia di 19° C. Presto il nostro Mike proverà a piantare anche altri tipi di piante.
Il costo di tutta l’operazione è di solo 10 dollari ovvero il prezzo del case e dei tubi in plastica.

INFO: totalgeekdom

 

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.