Ricette vegetariane, il gulasch di seitan

Cosa trovi in questo articolo

Ecco un modo gustoso e veloce per cucinare il seitan e reinterpretare una ricetta tradizionale a base di carne in un piatto vegetariano e biologico

Tra le ricette vegetariane, quelle più curiose anche per i neofiti sono a base di seitan: questo alimento a base di glutine è molto gustoso, anche se è preferibile mangiarlo non più di una volta ogni quindici giorni.
Cucinare il seitan è molto semplice tecnicamente, ma spesso mancano le idee per renderlo gustoso e saporito: è così che possiamo reinterpretare ricette della tradizione classico in vegetariane utilizzando proprio il seitan.

Un esempio che vogliamo darvi oggi è il gulasch nella sua versione vegetariana, utilizzando appunto il seitan.
Il gulasch, che letteralmente significa “zuppa del mandriano”, è un piatto tipico della cucina ungherese che si è poi diffuso in tutta l’Europa centro-orientale.
Il gulasch è una zuppa che i mandriani cucinavano dentro un grande paiolo messo sopra un fuoco alimentato dalla legna all’aperto quando, ad esempio, trasportavano i bovini dalla pianura della Puszta ai mercati di Moravia, Vienna, Norimberga e Venezia.
Questo piatto sostanzioso a base di carne, lardo, soffritto di cipolle e carote, patate e paprica sosteneva il lavoro fisico di queste persone: oggi non abbiamo più necessità di queste quantità di proteine, per cui è buona norma sostituire la carne con altri ingredienti.

Il gulasch è un piatto ottimo da gustare e trasformarlo nella versione vegetariana e biologica sarà davvero divertente!
Gulasch di seitan
Ingredienti per 4 persone
500 gr di seitan, 500 gr di patate, 1 peperone, 1-2 pomodori, 2 cipolle, 1 cucchiaino di paprika dolce, ½ cucchiaino di cumino, 1 spicchio di aglio, olio evo, sale.

Tagliare il seitan a piccoli pezzetti; sbucciare e tritare l’aglio. Sbucciare e tagliare a piccoli pezzi le patate (ideali quelle a pasta morbida), tagliare a listarelle il peperone dopo averlo pulito e tolto i semi, togliere la buccia ai pomodori e tagliarli a cubetti.
Rosolare le cipolle tagliate a mezze lune sottili e rosolatele leggermente nell’olio, cospargetele con la paprika e mescolare: unire il seitan e far insaporire, aggiungere il cumino e l’aglio, fare insaporire e aggiungere qualche cucchiaio di acqua tiepida. Proseguire la cottura per 10 minuti addizionando di acqua se necessario.
Versate ora le patate, i peperoni, il pomodoro, mescolate facendo insaporire e coprite di acqua a filo gli ingredienti. Proseguire la cottura a fiamma bassa fin quando le patate non saranno cotte. Servire caldo.

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.