Frittella di mela light di Marco Bertone

Cosa trovi in questo articolo

Una ricetta piacevole della tradizione carnascalesca. Qui in una versione light senza uova

La frittella di mela è una ricetta tradizionale del periodo di Carnevale, che si è appena concluso, qui rivisitata in chiave light con assenza di uova.Togliere il torsolo alle mele con l?apposito attrezzo, sbucciarle e tagliarle a fette di circa ½ cm di spessore.
Adagiarle su un piatto, cospargerle con 2 cucchiai di zucchero e il rum, lasciar riposare circa 15 minuti. Intanto preparare la pastella amalgamando con una frusta, la farina, lo zucchero rimanente e l?acqua minerale fino ad ottenere un composto omogeneo.Come ci racconta Marco Bertone di Riolo Terme aurtore della ricetta: “La frittella di mela è una ricetta tradizionale del periodo di Carnevale, che si è appena concluso, qui rivisitata in chiave light con assenza di uova.

PER FAR ARRIVARE MARCO IN FINALE CLICCA “MI PIACE”  SULLA FOTO PUBBLICATA SU FACEBOOK (CLICCA QUI E LA TROVI).
PARTECIPA ANCHE TU ALLA MARATONA: LEGGI COME FARE SU STILE NATURALE (CLICCA QUI)

Ingredienti

  • 3 mele
  • 70 g farina
  • 2+2 cucchiai di zucchero
  • 100 ml acqua frizzante fredda di frigo
  • ½  bicchierino di rum bianco
  • Zucchero a velo q.b.
  • Olio per friggere

Procedimento
Togliere il torsolo alle mele con l’apposito attrezzo, sbucciarle e tagliarle a fette di circa ½ cm di spessore.
Adagiarle su un piatto, cospargerle con 2 cucchiai di zucchero e il rum, lasciar riposare circa 15 minuti.
Intanto preparare la pastella amalgamando con una frusta, la farina, lo zucchero rimanente e l’acqua minerale fino ad ottenere un composto omogeneo.
Immergere le fette di mela nella pastella, poi friggerle, poche alla volta, in abbondante olio bollente.
Quando sono ben dorate scolarle e metterle su carta da cucina o per fritti e poi disporle su di un piatto e cospargerle con zucchero a velo.

PER FAR ARRIVARE MARCO IN FINALE CLICCA “MI PIACE”  SULLA FOTO PUBBLICATA SU FACEBOOK (CLICCA QUI E LA TROVI).
PARTECIPA ANCHE TU ALLA MARATONA: LEGGI COME FARE SU STILE NATURALE (CLICCA QUI)

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.