Energia cinetica: fai ginnastica e illumini la città

Cosa trovi in questo articolo

E’ un’idea intelligente che porterebbe un discreto risparmio energetico: il lampione infatti potrebbe illuminare strade e parchi pubblici

Stanchi di trascorrere noiosi pomeriggi in palestra? Beh è arrivato il momento di uscire produrre energia cinetica all’aria aperta  con “Energyme Streetlight“, il primo lampione collegato alle attrezzature per il fitness che si illumina attraverso l’energia cinetica.

A dare vita alla stravagante invenzione l’azienda di design statunitense Dido Studio, che furbescamente ha deciso di integrare la passione per l’attività fisica e la ricerca di nuove soluzioni per il risparmio energetico, così i cittadini facendo i classici esercizi di allenamento saranno in grado di emettere energia pulita.

Il lampione Energyme Streetlight cattura l’energia generata dal movimento degli attrezzi ad esso collegati che verrà memorizzata all’interno del meccanismo di fissaggio ed in seguito convertita in energia elettrica che andrà ad illuminare strade e parchi pubblici.

La scelta del tipo di illuminazione utilizzata è ricaduta sulle lampade al led, visto il vantaggio dato dal minor consumo di energia di queste sorgenti luminose ad elettro-luminescenza e la loro maggior durata.

 

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.