Arance: 8 ricette per riutilizzare le bucce

Cosa trovi in questo articolo

Le arance sono ottime da mangiare per il loro alto contenuto di vitamine, ma anche le loro bucce hanno delle potenzialità molto forti. Ecco quindi come riciclarle.


Se amate gustare in buona quantità le arance, non gettate via la loro buccia, ma anzi riciclatela in tanti modi. Ecco che in questo articolo vi andremo a svelare tanti consiglia per creare tante novità da provare a casa vostra anche con i vostri bambini.

1) CREARE UN “ARANCINO” CON LE BUCCE DELLE ARANCE
Provate a realizzare un ottimo digestivo al gusto di arance. E ‘sufficiente aggiungere un po’ di alcol e lasciare le bucce in un barattolo per 3-4 giorni. Trascorso il tempo, andate a bollire l’acqua e unendo dello zucchero. Filtrare l’alcool, aggiungere l’acqua dolce, mescolare, lasciar raffreddare e versare il tutto in bottiglia di vetro. Effettuate la stessa cosa con i limoni.
2) CREARE CANDELE CON LE BUCCE DELLE ARANCE
Con le bucce delle arance o anche dei mandarini, date vita a delle candele profumate per la casa. Sono davvero funzionali e pratiche da realizzare, bisogna solo cercare di non rompere del tutto le bucce lasciando il filamento bianco centrale intatto, perché servirà a diventare lo “stoppino” della candela, quindi riempite l’interno con un po’ di olio o cera liquida e accendete con un fiammifero.
3) DECORAZIONI PROFUMATE CON LE BUCCE DELLE ARANCE
C’è sempre un modo originale per decorare la nostra casa anche a costo zero. Con uno stampo per biscotti, date nuove forme alle bucce e unite le diverse forme con un filo. E’ possibile appendere la realizzazioni in bagno, oppure appenderla ad un regalo, all’albero di natale, davanti alla porta d’ingresso, sulla tazza di un buon the pomeridiano ecc.
4) PROFUMI PER L’ARMADIO CON LE BUCCE DELLE ARANCE
Lasciate essiccare le vostre bucce di agrumi dentro dei contenitori con degli oli essenziali per alcune settimane, dopodiché sistemate il tutto in bustine traforate che andranno conservate negli armadi per profumare biancheria e abiti.
5) PRODOTTI PER LA PULIZIA DELLA CASA CON LE BUCCE DELLE ARANCE
Le bucce di agrumi sono ideali per essere adoperate per la pulizia della casa. Tenetele in ammollo per un’ora in un pentolino con dell’acqua bollente, dopodiché tritate il tutto e versare in uno spruzzino, Disincrostate il lavandino, lavate il pavimento,il forno, il bagno e molto altro.
6) CREARE UN ESTRATTO DELLE BUCCE DELLE ARANCE IN POLVERE
L’estratto in polvere può essere utilizzato nella cottura di dolci o di altre pietanze. Inoltre è anche un beneficio per la pelle, quindi adatto alla creazione di trattamenti di bellezza. E’ semplice crearlo, basta lavare bene la scorza, asciugarla, e lasciarla da parte per pochi giorni. dopodiché andrà frullata e conservata come una spezia in un barattolo di vetro pulito.
7) MANTENERE LO ZUCCHERO DI CANNA MORBIDO

Lo zucchero di canna spesso ha il difetto di indurirsi all’interno di un barattolo, per mantenere una buona e costante morbidezza aggiungete all’interno una buccia di arancia o limone .

8) CURA DELLA BELLEZZA CON LE BUCCE DELLE ARANCE
Prendetevi cura di voi anche con i rimedi naturali. Migliorate la bellezza del vostro viso strofinando in maniera delicata l’interno della buccia sulla pelle, seguite poi con una buona crema idratante.

 

Fonti

readanddigest.com
petaldew.com.au
mycherryblog.com
rivaji.com

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

2 risposte

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.