Adotta la tua mucca ma anche una pecora, un cavallo e un oca. Sboccia la moda dell’adozione on line

Cosa trovi in questo articolo

On line sta diventando una moda: adottare un animale a distanza per goderne i prodotti naturali e biologici

In Valsesia, c’è la giovincella, la gattona la coccolona e tante altre belle mucche che d’inverno se ne stanno al calduccio della stalla e in estate vivono libere nei prati della frazione di Rusa. Con 40 euro riceverai la “carta d’identità” della mucca scelta con fotografia di riconoscimento, data di nascita, razza, le indicazioni per raggiungere la Fattoria Muretto e quelle per contattare Vittorino, Pier, Loris, Azzurra e Francesco che si occupano con allegria e passione degli animali e di chi li va a visitare. (info http://www.alagna.it/home.php?id_cat=adottaunamucca). Chi adotta una Mucca riceve in cambio i prodotti caseari della fattoria per un valore equivalente alla quota versata. 
Per chi volesse assicurarsi una quota del raro formaggio presidio slow food Montébore può adottare una pecora a distanza utilizzando internet della Cooperativa Vallenostra di Mongiardino Ligure. Chi aderisce alla campagna “Adotta una Pecora da Montébore” ritirerà  il “cesto qualità”, contenente il raro Montébore Presìdio Slow Food patrocinio della Condotta del Gavi. (info http://www.vallenostra.it).
Per adottare una gallina invece si può contattare Animal House, via Panzanelle, S. Ippolito di Galciana, Prato chiamando il 8894949 dove  i volontari di Animal house hanno previsto una carta d’identità per ogni gallina adottata, con tanto di fotografia, numero di riconoscimento, nome e impronta “zampale”. La singolare iniziativa prevede la possibilità di prendere in adozione una gallina pagando cinque euro ogni sei mesi per il suo sostentamento. In cambio il “genitore adottivo” avrà diritto a metà delle uova prodotte dalla sua gallina.
C’è invece chi vorrebbe un cavallo ma non ha spazio per tenerlo, bene la Lav ha lanciato una serie di adozioni a distanza per sostenere gli animali sottratti al malaffare da parte delle Forze dell’ordine. Oltre  ai cavalli ci sono oche, maiali, mucche, galline e cani. Compilando un modulo prestampato on line è possibile fare la richiesta di adozione a distanza o di affido. Basta andare nel sito Lav all’indirizzo: http://www.lav.it/index.php?id=187  e l’adozione è fatta!

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.