Mondorose spalanca le porte tra rose in fiore e laboratori green style

Il mese di maggio esplode di colori e occasioni: da prendere al volo quelle proposte dal vivaio fiorentino Mondorose, laboratori in stile green per grandi e piccini in mezzo alle rose fiorite

A Firenze, Mondorose apre le porte agli appassionati di green: la manifestazione Vivaio Porte Aperte vi farà godere lo spettacolo della fioritura delle rose, ma anche pomeriggi all’insegna del fare con i laboratori green per grandi e piccoli

Torna Vivaio Porte Aperte, l’evento fiorentino organizzato da MondoRose, azienda florovivaistica toscana specializzata nella coltivazione di rose antiche e da collezione.
Nel momento della spettacolare fioritura di migliaia di rose, ossia il mese di maggio, presso il Vivaio Mondorose tutte le domeniche l’Associazione DaltroCanto propone un laboratorio originale, per bambini e adulti, sul tema del giardino, dei fiori e della natura all’insegna della creatività e del divertimento seguito da un Bio pic-nic sul prato.
Scopriamo insieme tutti gli eventi organizzati.

L’ERBARIO DEI 5 SENSI
5 maggio, Per bambini dai 6 ai 12 anni
Olfatto, vista, tatto, udito, gusto condurranno i più piccoli nella scelta di erbe e fiori del giardino fiorito di Mondorose: ciascun bambino raccoglierà erbe e fiori per collezionarle nel proprio erbario sensoriale.

MI METTO CIO’ CHE PENSO
11 maggio, Per bambini e adulti
Utilizzando la tecnica dello stancil e della mascherina con spugne, pennelli, colori e tanta fantasia sarà possibile, per grandi e piccini, stampare sogni, pensieri e immagini sulla stoffa. I partecipanti al corso dovranno portare magliette, grembiuli, shopper, e tutto ciò che vorranno decorare con la tecnica dello stancil.

ROLLING STONES
18 maggio, per bambini dai 6 ai 12 anni
Dopo aver raccolto i sassi sulle sponde dell’Arno, i bambini, ispirati da queste bellissime forme, realizzeranno stravaganti sculture di animali, mostri, personaggi fantastici, per poi decorarli con stancil, collage e pittura.

COMPOSIZIONI VEGETALI
25 maggio, Ragazzi, ragazze e adulti
La stagione è perfetta per la raccolta di fiori di rose, lavanda, penstemom, salvia, borragine, foglie di acacia, olivo, rametti di salice… E tutto questo meraviglioso materiale servirà ai partecipanti per imparare a comporre bouquet e centrotavola molto originali!

Chi è Mondorose
Cecilia Lucchesi e Arnaud Duquennoy hanno creato Mondorose, non un semplice vivaio, ma piuttosto un luogo fatto di ROSE ANTICHE e da COLLEZIONE, coltivate con metodi volti alla sostenibilità, rose speciali ormai note in tutta Italia: 500 sono le varietà, rose provenienti da tutto il mondo, antiche, botaniche, moderne, inglesi, alcune delle quali particolarmente apprezzate e famose. Come la profumatissima GALLICA OFFICINALIS, usata in epoca romana per aromatizzare il vino e per le sue proprietà curative, o la CHINENSIS MUTABILIS, un ibrido di colori, dal giallo al rosa, usata anticamente in Cina come pianta ornamentale, e la BANKSIAE LUTEA, conosciuta come rosa di Firenze, dove è volgarmente chiamata rosellina della china.
Ma la coltivazione delle rose non è ‘solitaria’: sono 20.000 le PIANTE qui coltivate che potrete scoprire proprio in occasione di Vivaio Porte Aperte, tutto il mese di maggio!

VIVAIO PORTE APERTE è un evento organizzato da MONDOROSE (Via Aretina 241, Sieci, Firenze).
Info e iscrizioni ai workshop e laboratori: tel 055 8328725  – fax 055 8363652; [email protected]; www.mondorose.it

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Giulia Landini

Giulia Landini

Blogger e giornalista, Giulia Landini si occupa di ecologia applicata. Sperimenta la decrescita, cucina sostenibile, l’autoproduzione in tutte le sue forme zappettando nel suo orto urbano e sperimentale di 60 metri quadrati. Scrive per Stile Naturale, L’Altra Medicina Magazine, Style.it, oltre a condurre corsi di panificazione naturale, cucina vegetariana e crudista, trasformazione alimentare, autoproduzione di detersivi naturali in tutta Italia. Nel suo blog, seminterra, parla di come portare la decrescita in casa propria divertendosi. È uscito il suo primo libro, ‘Ecologia del Risparmio’, per la casa editrice bolognese La Linea, dove parla di come vivere una vita a impatto zero. Anche per il portafoglio.

commenta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.

Bentornato!

Inserisci i tuoi dati per accedere:

[wlm_loginform]