L’ultima idea del Priola

Cosa trovi in questo articolo

Incontro con il mago delle erbacee perenni

Ha festeggiato i suoi sessant’anni ormai da qualche anno, ma continua a credere che la pensione così giovane è per gente senza idee, perché la vita è da vivere con la leggerezza, la velocità e il divertimento di un quickstep. Danza per altro che frequenta in giro per l’Europa con la moglie-complice Gabriella, diciamo un’attività alternativa tanto per cambiare scenario ma non i ritmi, e per aggiungere successi su un fronte diverso da quello floricolo. Pierluigi Priola vivaista trevigiano di erbacee perenni ha vinto tutto ciò che c’era da vincere nelle mostre di giardinaggio e nei concorsi internazionali di balli standard, ma chissà dove vuole arrivare. Ha appena rifatto ex novo il vivaio di Trevignano,  e adesso mentre racconta ha lo sguardo birichino di un ragazzo che ha fatto la sua ultima marachella. Ha atteso che i giardinieri appassionati di erbacee perenni tornassero dalle ferie del 2009 per stupirli con lo scenario del vivaio di Treviso in via Acquette, sede principale dell’azienda, completamente rivoluzionato. Via i tunnel, via le file di vasi appoggiati a terra sul telo geotessile, via quell’aria da luogo di produzione d’altri tempi. Adesso in Europa si fa così, si facilita il lavoro e l’ordine e allo stesso tempo si offre un servizio ai clienti: una cassa di ogni varietà sul banco zincato, sollevato da terra; poi per ogni cassa il cartellino esplicativo a colori con foto e caratteristiche, fissato ad altezza d’occhi dei visitatori; irrigazione automatica per immersione con enorme risparmio di acqua e minori pericoli di dimenticanze o eccessi. Nessuna forzatura, nessun trucco: le piante non anticipano e non ritardano, sono all’aria, appena riparate dall’ombra durante l’estate, sennò neppure da quello. Priola ha acquistato le strutture principali all’estero,  tutto il resto è lavoro dell’agosto 2009, proprio e di quelli che hanno rinunciato con lui alle ferie: teli ombreggianti, una deliziosa casetta in legno, gli arredi per chi vuole fermarsi, contemplare, sorseggiare qualcosa prima di decidere che cosa acquistare. All’ingresso dell’area vendita è stato messo in opera per ornamento un magnifico vecchio cancello in ferro con un battente sempre aperto come invito. Prego, accomodatevi nel regno delle erbacee perenni. Se oltre a guardare volete scegliere che cosa acquistare per il vostro giardino, siete pregati di munirvi di uno dei carrellini fatti costruire appositamente per voi. Andare a spasso tra file di ogni bendidio, anche in questo scorcio di stagione, è un’esperienza. Quanto meno con un solo colpo d’occhio si può vedere quali delle 2.000 tra specie e varietà di erbacee perenni che Priola coltiva si fanno onore sin dentro l’autunno.

Azienda agricola Pier Luigi Priola, Via delle acquette, 4, 31100 Treviso (TV). Telefono: 0422-304096, www.priola.it

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.