Latte materno: come usarlo in cosmetica

Le mamme che producono troppo latte materno, dopo averne donato alla banca del latte, possono utilizzarlo per fare saponette, collirio, creme e pomate. Vediamo come.

Alcune mamme hanno il problema di non averne, altre di averne troppo. Il latte materno è, come da indicazione anche dell’organizzazione mondiale della sanità, alimento primario di ogni bambino e se ne consiglia l’uso come alimento esclusivo almeno nei primi mesi di vita.

COSMETICA
Facile per le neomanne con molto latte materno a disposizione rimpiazzare molti prodotti di bellezza. E’ ottimo come struccate, tonico o latte detergente.
Anche i capelli possono trarre beneficio da questo prodotto naturale. Perfetto ad esempio, per fissare la piega dei capelli e renderli morbidi, setosi e luminosi meglio di qualsiasi balsamo che potete trovare in commercio.
SAPONETTE AL LATTE MATERNO
Da non disdegnare poi la possibilità di realizzare financo saponette con questo latte e se navigate su internet, scoprirete che è pieno di video tutorial che vi insegnano come realizzare facilmente e in casa queste saponette speciali, c’è poi infine chi utilizza il latte materno anche come deodorante.

UN FARMACO NATURALE MULTIUSO MIRACOLOSO
Oltre che per struccare gli occhi pare proprio che sia indicato anche come sostituto della soluzione salina per lenti a contatto anche se in questo caso abbiamo molti dubbi in quanto il latte crea pur sempre una patina biancastra e appiccicosa che non pare perfetta per questo uso.
CONTRO LE CONGIUNTIVITI
Molto meglio usarlo come collirio e molti lo raccontano come un autentica panacea nella cura della congiuntivite per grandi e piccini.
CREME E POMATE
Per molti problemi della pelle il latte materno è migliore di qualsiasi crema e pomata e pare essere un toccasana per la cura delle verruche, ustioni, acne e punture d’insetti.
E se d’inverno arriva il mal di gola si consiglia una serie di bei gargarismi disinfettanti con il latte.

 

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Nadia Fondelli

Nadia Fondelli

Giornalista viaggiatrice è fondatrice, redattore e direttore del magazine trilingue Toscana&Chianti News che ha contribuito a far crescere l’immagine della Toscana nel mondo e che nel 1996 è stato fra  i primi mensili italiani presenti sul web.Ha contribuito alla rinascita dello storico settimanale calcistico-satirico ll Brivido Sportivo, ha collaborato alla creazione de Il Reporter ed è stata caporedattore di Oriente Press.Attualmente dirige il mensile cultural-turistico on line The Tuscany e si occupa di terzo settore, sport e salute.All’attivo anche due libri: 80 anni di storia Fiorentina scritto col noto giornalista sportivo Paolo Melani e Chat-line, dalla trasgressione alla solitudine con la grafologa televisiva Mirka Cesari.

commenta:

Lascia un commento