In bici sulle rotaie con ‘O’ il quadriciclo a pedali

Cosa trovi in questo articolo

E’ la bicicletta di Davide Bonanni recensita da Treehugger, l’unica a poter rincorrere i treni andando sulle rotaie

In Italia esistono tutt’oggi ancora diverse centinaia di chilometri di ferrovia abbandonata che vengono ricoperti di cemento e riconvertiti in strada da percorrere a piedi o in bici.

 

Grazie alla bicicletta speciale ideata dal designer Davide Bonanni  questo tipo di interventi non potrebbe essere più necessario: la sua “O” può viaggiare infatti sia su strada che su rotaia. Il veicolo è un quadriciclo a pedali dalla forma molto buffa e particolare: il conducente è protetto da un curioso abitacolo dalla forma circolare che è sorretto da un set di quattro ruote studiate apposta per girare sia su strada che su rotaia.

 

Il nome “O” infatti oltre a rimandare a questa sua forma particolare, suggerisce proprio l’idea dell’alternativa tra la strada e i binari. In questo una vecchia infrastruttura potrà trovare un nuovo utilizzo senza bisogno di essere trasformata in strada o pista ciclabile. Quindi meno soldi spesi, e meno tempo investito in lavori di riqualificazione.

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.