I pesci si “restringono”, colpa del riscaldamento globale

Cosa trovi in questo articolo

Un gruppo internazionale di ricercatori hanno calcolato che in 50 anni la massa corporea dei pesci diminuirà circa tra il 14 e il 24%

Tesoro mi si sono ristretti i pesci a causa dell’effetto serra. Un gruppo internazionale di ricercatori hanno calcolato che a causa del riscaldamento globale tra in 50 anni la massa corporea dei pesci diminuirà circa tra il 14 e il 24%. Questa ricerca pubblicata alla fine d’agosto sulla rivista Nature e poi ripresa in questi giorni dalla BBC, rileva come l’impatto dell’inquinamento sulla popolazione marina sia più grave del previsto. L’ innalzamento della temperatura degli oceani oltre a modificare la distribuzione e le capacità riproduttiva di molte specie avrà effetti anche sul loro corpo.Tesoro mi si sono ristretti i pesci a causa dell’effetto serra. Un gruppo internazionale di ricercatori hanno calcolato che a causa del riscaldamento globale tra in 50 anni la massa corporea dei pesci diminuirà circa tra il 14 e il 24%. Questa ricerca pubblicata alla fine d’agosto sulla rivista Nature e poi ripresa in questi giorni dalla BBC, rileva come l’impatto dell’inquinamento sulla popolazione marina sia più grave del previsto. L’ innalzamento della temperatura degli oceani oltre a modificare la distribuzione e le capacità riproduttiva di molte specie avrà effetti anche sul loro corpo.

Secondo il dottor William Cheung, dell’università della British Columbia in Canada questo è dovuto in principalmente all’abbassamento dei livelli di ossigeno nell’acqua.  I pesci avendo a disposizione sempre meno ossigeno saranno indotti a sviluppare sempre meno la loro massa corporea. Tra i casi di studio presi in esame nel rapporto le specie maggiormente colpite da questo fenomeno saranno il merluzzo e l’eglefino, due pesci che vivono nell’Atlantico settentrionale

FONTE: bbc


Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.