I nostri agronomi in Tanzania per far fiorire gli orti

Cosa trovi in questo articolo

Fino al 21 marzo sarà in fieri la quinta missione di un importante progetto iniziato quasi 4 anni fa a cura della Cooperativa di Legnaia di Firenze:  si tratta del progetto Tanzania in collaborazione con le onlus Pangea e A.d.M e i missionari CPPS, allo scopo di sostenere due realtà di promozione umana in questa regione africana, il Villaggio della Speranza a Dodoma e l’Ospedale San Gaspare a Itigi. A maggio del 2007 un agronomo esperto in agricoltura tropicale, il Dr Franco Turchi, ha effuato un viaggio per verificare come intervenire da un punto di vista agricolo. Nello stesso anno parte la prima missione con l’insediamento di un agronomo, Lorenzo Vita presso il Villaggio della Speranza di Dodoma. Il dottor Vita ha l’incarico di formare il personale locale e organizzare l’attività agricola del villaggio e nel 2008 con la seconda missione che vede l’insediamento di un nuovo agronomo il, Daniele Di Martino, viene impostato il piano delle sperimentazioni agricole dell’anno. Infine nel marzo 2009 avviene la terza missione dove viene stilato e sottoscritto un protocollo sulle sperimentazioni agricole. La quarta missione è datata novembre 2009 ed è effettuata per verificare il lavoro fatto e programmare le sperimentazioni 2010 e proprio a marzo è partita la quinta missione dove partecipa anche il dottor Simone Tofani agronomo e responsabile del progetto per la Cooperativa di Legnaia, il Sig. Emanuele Cammelli socio della Cooperativa e la Sig.ra Patrizia Belgodere amica di Legnaia.

Per ulteriori informazioni sulla Cooperativa: www.legnaia.it. Via Baccio da Montelupo, 180. 50142 Firenze. Tel.: 055 73581

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.