6 idee per decorare la casa a tema autunno

Volete decorare la casa la vostra casa con i colori e gli elementi dell’autunno? Ecco 6 idee da realizzare in casa in modo semplice, veloce e con pochi materiali.

Con l’arrivo della stagione autunnale avete voglia di decorare la casa con i colori dell’autunno? Niente di più divertente e di più facile: sono tante le idee fai da te da realizzare anche in compagnia dei bambini per colorare la casa con i caldi colori del rosso, del giallo e dell’arancione. E i materiali? La maggior parte potrete trovarli in natura, magari con una bella passeggiata al parco, lasciandovi ispirare dalla fantasia: rametti, foglie, ghiande e pigne.

[btn src=”https://www.stilenaturale.com/wp-content/uploads/2016/10/composizione-autunnale-300×200.jpg” titolo=”Come realizzare una composizione autunnale” testo=”Come utilizzare le infinite sfumature dell’autunno per creare con le proprie mani un centrotavola” linkurl=”https://www.stilenaturale.com/come-realizzare-una-composizione-autunnale/” check=”true”][/btn]

1 LA GHIRLANDA DELL’AUTUNNO

In attesa delle ghirlande natalizie, potete decorare la porta d’entrata con una bella ghirlanda realizzata con foglie colorate, per dare un tocco romantico alla vostra abitazione e un caldo benvenuto agli ospiti. Come prima cosa, dovrete procurarvi una base: in commercio se ne trovano in polistirolo, legno o plastica, pronte per essere decorate; in alternativa, potete realizzarla con il fil di ferro o intrecciando tra loro rami flessibili. Per decorarla, utilizzate ciò che più vi piace: dalle foglie ai rametti, fino alle ghiande e alle bacche rosse. Aggiungete un tocco in più con qualche nastrino o con bastoncini di cannella. Fissate le decorazioni con fil di ferro oppure, ancora più facile, con la colla a caldo.

[btn src=”https://www.stilenaturale.com/wp-content/uploads/2016/09/corbezzolo-300×174.jpg” titolo=”Corbezzolo : proprietà, coltivazione e le ricette” testo=”Ecco a voi il corbezzolo che con i suoi colori verde, bianco e rosso ricorda molto la bandiera del Bel Paese. Scopriamo le sue proprietà terapeutiche e le migliori ricette a base di corbezzolo.” linkurl=”https://www.stilenaturale.com/corbezzolo-proprieta-e-ricette/” check=”true”][/btn]

2 CANDELE D’AUTUNNO

Se vi piace il decoupage potete decorare la casa da voi con un porta candele autunnale. Ricoprite l’esterno di un barattolo di vetro (di quelli che si utilizzano per le conserve) con della colla vinilica, aiutandovi con un pennello. Poi posizionate delle belle foglie, vere o finte, e ricopritele nuovamente con della colla vinilica. Lasciate asciugare e infine posizionate all’interno del barattolo una candela. Vedrete che magia!

3 LA ZUCCA DI HALLOWEEN

Non si può parlare di autunno senza fare almeno un accenno ad Halloween, che si festeggia nella notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre. Se state organizzando una festa per l’occasione, non potranno mancare decorazioni con le zucche. Dopo aver svuotato la zucca, intagliatela per realizzare naso, bocca ed occhi, senza dimenticare di creare un accesso per aggiungere in un secondo momento l’illuminazione: ad esempio, la parte superiore può essere tolta ed utilizzata come tappo. Mettete all’interno della zucca una candela, accendetela e poggiate sopra il “tappo”, creando anche qui un piccolo intaglio per permettere al fumo di uscire dalla zucca e non cuocerla internamente!

[btn src=”https://www.stilenaturale.com/wp-content/uploads/2016/10/7-avoretti-di-halloween-apertura-300×225.jpg” titolo=”Halloween lavoretti : come preparare la zucca e il peperone” testo=”Halloween lavoretti : pare uno slogan ma il gioco di questi giorni! I lavoretti più diffusi riguardano la decorazione della zucca e nel nostro caso l’intaglio dei peperoni che sono delle verdure coloratissime e simpatiche. ” linkurl=”https://www.stilenaturale.com/halloween-lavoretti/” check=”true”][/btn]

4 PIGNE COLORATE PER DECORARE LA CASA

Le pigne raccolte nel parco possono diventare delle divertenti decorazioni: basterà dipingerle con tanti colori diversi, utilizzando tempere, pittura spray o colori acrilici. Potrete poi utilizzarle come segnaposto per una serata autunnale, inserirle in un vaso di vetro da mettere all’ingresso per portare allegria in casa, disporle al centro della tavola per una cena speciale. O ancora, utilizzando un filo di nylon, potrete appenderle in giro per casa e in particolare nella stanza dei bambini.

[btn src=”https://www.stilenaturale.com/wp-content/uploads/2015/03/2_platos_P-300×221.jpg” titolo=”Riciclare piatti di porcellana” testo=”State cambiando il servizio di piatti? Allora ricicliamo insieme quelli vecchi grazie a tante nuove idee!” linkurl=”https://www.stilenaturale.com/riciclare-piatti-di-porcellana/” check=”true”][/btn]

5 CENTROTAVOLA AUTUNNALE

Volete scaldare la tavola durante le domeniche autunnali? Per decorarla, potete realizzare un centrotavola utilizzando rame e foglie da intrecciare, bacche rosse e qualche castagna. Procuratevi una bella candela, magari gialla o arancione, e mettetela su un piattino al centro della vostra composizione. Se invece avete tante castagne, disponetele in un bel piatto con al centro una candela bianca: l’effetto sarà davvero elegante.

[btn src=”https://www.stilenaturale.com/wp-content/uploads/2016/07/centrotavola-fai-da-te-300×225.jpg” titolo=”Centrotavola fai da te con aromatiche e fiori del giardino” testo=”Centrotavola fai da te, un regalo d’estate che ci fa Simona Nannelli del Nel meriggio d’oro! Con erbe aromatiche e fiori del giardino tra le quali nasturzi, echinacee e lavanda ecco confezionato un centrotavola fresco e aromaticissimo! Per le vostre serate aromatiche, guardate il video tutorial!” linkurl=”https://www.stilenaturale.com/centrotavola-fai-da-te/” check=”true”][/btn]

6 VASSOIO D’AUTUNNO

Se avete un vassoio o un piatto da portata di vetro cui volete donare una nuova veste, fatelo in occasione dell’autunno: raccogliete delle belle foglie o acquistatene di finte e procuratevi della colla vinilica, un pennello e della carta velina. Prima di tutto, ritagliate le foglie con cura se sono finte, pulitele con attenzione qualora siano secche, pressatele sotto un pesante vocabolario almeno per una notte se invece sono ancora fresche. Sul retro del piatto o del vassoio in vetro, date una prima passata di colla vinilica aiutandovi con il pennello, incollate le foglie e passate nuovamente la colla vinilica su tutta la superficie. Infine, applicate il foglio di carta di riso con un nuovo strato di colla, eliminate le eccedenze e rifinite con uno strato di vernice trasparente per decoupage. Lasciate asciugare. Un idea facile da realizzare per decorare la casa!

[btn src=”https://www.stilenaturale.com/wp-content/uploads/2015/03/img_5732-300×225.jpg” titolo=”Come riciclare le vaschette per gli alimenti” testo=”Dalle vaschette di gelato, a quelle in polistirolo, fino a quelle per contenere le uova: tutte sono perfette per essere riutilizzate in maniera creativa e originale” linkurl=”https://www.stilenaturale.com/come-riciclare-le-vaschette-per-gli-alimenti/” check=”true”][/btn]

POTREBBERO INTERESSARTI

 

 

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Giorgia Fanari

Giorgia Fanari

Giornalista pubblicista freelance, blogger, social media specialist, laureata in Linguistica, sin da piccola le sue passioni sono l’ambiente e la scrittura. Nata e cresciuta a Roma, ama la sua città eterna ma le piace guardarsi intorno e viaggiare. Giorgia scrive e fotografa per l’Agenzia Giornalistica Globalpress, Eco dalle Città, collabora con l’ufficio stampa Press Play e partecipa come analista alla trasmissione di Rai Tre Tv Talk. Il suo blog è theecoowl.it. Da 8 anni è volontaria per Greenpeace Italia.

commenta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.

Bentornato!

Inserisci i tuoi dati per accedere:

[wlm_loginform]