Cucina naturale: riso all’ortica alla maniera dell’Engadina

Cosa trovi in questo articolo

Una ricetta curiosa fatta con le erbe mangerecce di campo: in Svizzera l’ortica si sbollenta e si congela per i mesi invernali

Questa è una ricetta poco conosciuta in Italia, invece in Svizzera addirittura l’ortica la sbollentano e la surgelano per preparare questo piatto anche in dicembre.

Cucina naturale: riso all’ortica alla maniera dell’Engadina

Per 4 persone:

3 etti di riso semintegrale

1 patata ed 1 carota grandi

abbondanti cime di ortica (circa 3 etti)

4-500 gr di formaggi stagionati misti, tipo emmenthal, fontina o toma stagionata

(nella ricetta originale viene fatta utilizzando gli avanzi dei formaggi)

2 spicchi d’aglio

olio

sale

Bollire il riso e quando è quasi a fine cottura aggiungere le ortiche, finire di cuocere e scolare. A parte lessare la patata e la carota tagliare a dadini (la carota che ha un tempo di cottura un pò più lungo tagliatela a pezzi più piccoli). Tagliare a dadini anche i formaggi. Mettere questi ingredienti in una pirofila bassa e larga, in modo che risulti uno strato di 2-2,5 cm, salare e mescolate bene. Rosolare l’aglio nell’olio, versatelo sul riso in maniera uniforme ed infornate per circa 20 minuti, intanto che i formaggi saranno fusi e si sarà formata in superficie una crosticina dorata.

 

Cristiana Betti

 
Leggi le ricette de Il Giardino delle Naiadi

Dana Garden Design

 

 

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.