Cresce il biologico nonostante la crisi: per Ismea/Nielsen c’è stato un aumento del 12%

Cosa trovi in questo articolo

Il Panel continuativo Ismea/Nielsen evidenzia una crescita dei consumi bio in Italia nonostante la situazione di crisi e la conseguente contrazione della domanda di generi alimentari.

Il Panel continuativo Ismea/Nielsen evidenzia una crescita dei consumi bio in Italia nonostante la  situazione di crisi e la conseguente contrazione della domanda di generi alimentari.
 
Il Panel evidenzia un incremento della spesa domestica in prodotti biologici nei primi dieci mesi dell’anno del 12,1% sul pari periodo del 2009, rafforzando il trend positivo degli ultimi due anni (+6,9% nel 2009 , +5,2% nel 2008). Questi dati sono riferiti alla GDO, dove il biologico, introdotto da poco tempo, è sempre più richiesto.
Nel settore dei negozi specializzati, punto di riferimento da anni per i consumatori di biologico, si registra una situazione ancora più positiva: nella rete di supermercati NaturaSì e nei negozi Cuorebio l’incremento degli acquisti di prodotti bio nei primi dieci mesi del 2010 è stato superiore al 15%.
 
Si tratta di dati molto positivi, che dimostrano come il comparto sia in continua fase crescente. – commenta Paolo Carnemolla, presidente di FederBio – I consumatori si avvicinano sempre di più a questo genere di prodotti certificati e quindi garantiti, sia in supermercati e ipermercati sia nel canale specializzato. La necessità di sicurezza alimentare e l’attenzione per la tutela ambientale sono infatti due fattori importanti che trovano la naturale risposta nel biologico. Ecco che con questa chiave di lettura è molto interessante notare la controtendenza del comparto bio rispetto agli alimenti convenzionali (grocery e ortofrutticolo fresco sfuso), che nello stesso periodo hanno registrato una flessione del 2%. Va registrato anche che la continua crescita del volume delle vendite si traduce in una riduzione di prezzo dei prodotti biologici, sempre più alla portata di tutti i consumatori consapevoli”

Fonte: Federbio

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.