Con una pompa da bicicletta si crea energia rinnovabile dal mare

Cosa trovi in questo articolo

Si chiama Searaser l’ultima invenzione inglese cheprodurrà energia rinnovabile pompando dal mare getti d’acqua

L?Inghilterra continua trovare soluzioni nuove per produrre energia dal mare utilizzando una “pompa da bicicletta” e le correnti marine. L?ultima invenzione si chiama Searaser e produrrà energia rinnovabile pompando dal mare un getto d?acqua a un generatore che si trova sulla terraferma. Il progetto dell?inventore Alvin Smith è stato acquistato dalla ditta specializzata in energia rinnovabile Ecotricity che sta finendo di sviluppare il prodotto.L’Inghilterra continua trovare soluzioni nuove per produrre energia dal mare utilizzando una “pompa da bicicletta” e le correnti marine. L’ultima invenzione si chiama Searaser e produrrà energia rinnovabile pompando dal mare un getto d’acqua a un generatore che si trova sulla terraferma. Il progetto dell’inventore Alvin Smith è stato acquistato dalla ditta specializzata in energia rinnovabile Ecotricity che sta finendo di sviluppare il prodotto.

A differenza di altri dispositivi analoghi che sfruttano le correnti marine, Searaser non produce energia in acqua ma in un ambiente asciutto. Proprio per questo motivo viene utilizzata una tecnologia molto più semplice ma non meno efficiente. Il dispositivo funziona un po’ come una pompa da bicicletta: ha una base inferiore che si trova sottacqua ancorata sul fondale e un natante che si muove su e giù grazie alle correnti marine. L’acqua per produrre energia viene poi pompata tramite dei pistoni e trasportata in un tubo verso una turbina che si trova a riva.

In questo modo non ci sarà più bisogno di tecnologie complesse ed elevati costi di mantenimento dovuti, come si può immaginare all’alta corrosività dell’acqua del mare che può facilmente danneggiare sistemi più complessi e sofisticati.
Il prototipo di Searaser è stato testato con successo ricevendo anche l’approvazione del governo inglese.  Se tutto va come previsto Ecotricity presenterà il prodotto sul mercato nel 2014.

FONTE: The Guardian


Categorie:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Letizia Materassi

Letizia Materassi

Tutti i miei articoli

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.