Centrale nucleare: le meduse bloccano i reattori

Cosa trovi in questo articolo

Accade in Scozia, dove un branco di meduse hanno invaso i reattori della centrale nucleare di Torness. Tutta colpa del cambiamento climatico

A fermare la centrale nucleare ci pensano le meduse in branco. Lo rende noto l’agenzia Reuters: a Torness mercoledì 29 giugno sulla costa orientale scozzese nei pressi di Dumbar i reattori della centrale nucleare si sono dovuti arrestare a causa di un’invasione di meduse che ostruivano i filtri dell’acqua impedendo il raffreddamento dei reattori.

Così seguendo le normali procedure di sicurezza si è dovuto provvedere allo spegnimento di due reattori che resteranno inattivi fino almeno alla metà della prossima settimana.

I branchi di meduse sono rari in Gran Bretagna ma molto più comuni in paesi come il Giappone dove il clima è più temperato. Secondo gli scienziati quello che è accaduto ieri potrebbe ripetersi con più frequenza in futuro in Gran Bretagna a causa del cambiamento climatico e della pesca intensiva di piccoli predatori che normalmente si cibano di meduse.

 

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.