Quando i dadi diventano un orologio a muro

Cosa trovi in questo articolo

Michele Il Mic Marchini racconta le sue creazioni nate dal riciclo creativo dei rifiuti

Quando si dice che la creatività non ha confini ed è proprio la fantasia che potrà salvarci dall?affogare nella monnezza: ecco ne abbiamo l?esempio pratico. Michele Il Mic Marchini sollecitato dalla nostra richiesta ci ha mandato le foto dei suoi ricicli creativi! Basta rifiuti solidi urbani: raccontaci anche tu come li hai riciclati!

Quando si dice che la CREATIVITA‘ non ha confini ed è proprio la fantasia che potrà salvarci dall’affogare nella MONNEZZA: ecco ne abbiamo l’esempio pratico. Michele Il Mic Marchini sollecitato dalla nostra richiesta ci ha mandato le foto dei suoi RICICLI CREATIVI!

Basta rifiuti solidi urbani: raccontaci anche tu come li hai riciclati!

Un tavolo da sala fatto con bancale in legno, pannello in scaglie di legno rivestito in PLEXIGLASS e rotelle recuperate da un altro mobile, pitturato con spray ecologico.

PARALUMI rotti sostituiti con vecchi negativi fotografici fissati su supporto in plexiglass.

ATTACCAPANNI realizzato coi bastoni di bamboo usati l’anno scorso nell’orto e corda.

Orologio / porta calendario ricavato da tre assi avanzati dalla posa di un parquet.

BASTA RIFIUTI solidi urbani: raccontaci anche tu come li hai riciclati! Manda foto e racconto dei tuoi lavori a [email protected]

 

 

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.