Aironi, merli e papere su nidi galleggianti

Cosa trovi in questo articolo

A Londra è stata creata un’oasi naturale sul fiume con nidi galleggianti dell’artista ambientale Tania Kovats

Lungo il bacino del Regent’s Canal nella parte est di Londra sono comparsi, lo scorso maggio in una oasi naturale, dei nidi galleggianti le che accoglieranno la fauna selvatica che abita il canale.
L’installazione si chiama appunto Habitat ed è opera della designer e artista ambientale britannica Tania Kovats.
Questi nidi galleggianti somigliano in realtà a tante isole poste sulla superficie del canale , su cui sono state piantate varie specie botaniche affini con l’ambiente del bacino idrico. I nidi sono più grossi del normale ed sono elevato dalla struttura in modo da rendere l’isola giardino ben visibile anche nel periodo invernale quando le piante non sono in fiore.
Questi riproducono vari tipi di nido ricalcando quelli delle varie specie che si trovano con maggior frequenza nell’oasi naturale cittadina del Regent’s Canal ovvero germani, aironi e merli.
Le isole resteranno sul canale per alcuni anni in modo da dare tempo alla fauna di popolarle costituendo appunto dei micro habitat.
Esse sono presenti da poco più di un mese e sembra che la cosa stia avendo successo visto che sono arrivati già i primi abitanti tra cui una papera che ha trovato nei nidi galleggianti un punto accogliente dove rifugiarsi.

Fonte: www.treehugger.com

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.