A Cagliari torna il Festival di Scirarindi

Espositori provenienti da tutta l’isola e un calendario fitto di appuntamenti culturali e attività dedicati al benessere, al buon vivere e alla sostenibilità in Sardegna

Sabato 17 e Domenica 18 Novembre 2012 ritorna a Cagliari il Festival di Scirarindi, la manifestazione dedicata al benessere, al buon vivere e alla sostenibilità in Sardegna.

Il festival – il cui nome può essere tradotto dal sardo con un esortativo “svègliati” – vuole celebrare la Sardegna naturale, dando spazio a eco-cultura, medicina olistica, discipline del benessere e bio-naturali, turismo consapevole, economia etica, bioedilizia, alimentazione di qualità, sostenibilità e nuovi stili di vita.

Ben 220 espositori, un ricco programma di approfondimento culturale e oltre 180 attività tra cui potrà scegliere ogni visitatore. Sarà possibile partecipare gratuitamente a lezioni di gruppo (yoga, tai chi, bioenergetica, biodanza, euritmia, cinque tibetani, pilates, nordic walking, tiro con l’arco) e laboratori esperienziali (arte terapia, teatro nonviolento, counseling, astrologia). A disposizione consulenze personalizzate (naturopatia, fiori di bach, iridologia, posturale, ayurveda, medicina tradizionale cinese) e trattamenti individuali (shiatsu, riflessologia plantare, kinesiologia, massaggio hawaiano, metodo feldenkrais, craniosacrale, orthobionomy).

Numerosi i momenti formativi e informativi, senza dimenticare la stringente attualità. La sezione centrale della manifestazione è dedicata quest’anno infatti al tema “Uscire dalla crisi”. Verrà inoltre presentata una petizione per chiedere l’inserimento delle medicine non convenzionali negli ambulatori delle ASL della Sardegna. Lo spazio “Bimbi Liberi” verrà riservato all’intrattenimento dei più piccoli, mentre le mamme e i papà potranno godersi in tranquillità le tante attività del Festival. Ci sarà inoltre il mercato dei produttori bio, l’angolo degustazioni, il punto informativo sulle energie pulite, quello sulla mobilità sostenibile e sulla finanza etica e un’area dedicata alla bioedilizia e alle tecniche costruttive tradizionali. Novità di quest’anno la presenza di un’area consulenze, nella quale esperti di materia fiscale e ambientale saranno a disposizione del pubblico e degli espositori.

La manifestazione, organizzata dall’Associazione Scirarindi, ha il patrocinio gratuito del Comune e della Provincia di Cagliari.

Festival di Scirarindi
Benessere, Buon Vivere e Sostenibilità in Sardegna
Cagliari, 17 e 18 Novembre 2012 (10:00 – 22:00)
Padiglioni H e I e Palazzo dei Congressi
Ingresso: 5 euro al giorno
Il programma dettagliato della manifestazione: scirarindi

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Giulia Landini

Giulia Landini

Blogger e giornalista, Giulia Landini si occupa di ecologia applicata. Sperimenta la decrescita, cucina sostenibile, l’autoproduzione in tutte le sue forme zappettando nel suo orto urbano e sperimentale di 60 metri quadrati. Scrive per Stile Naturale, L’Altra Medicina Magazine, Style.it, oltre a condurre corsi di panificazione naturale, cucina vegetariana e crudista, trasformazione alimentare, autoproduzione di detersivi naturali in tutta Italia. Nel suo blog, seminterra, parla di come portare la decrescita in casa propria divertendosi. È uscito il suo primo libro, ‘Ecologia del Risparmio’, per la casa editrice bolognese La Linea, dove parla di come vivere una vita a impatto zero. Anche per il portafoglio.

commenta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.

Bentornato!

Inserisci i tuoi dati per accedere:

[wlm_loginform]