Tartufi senza glutine, uova e latticini

Cosa trovi in questo articolo

I tartufi sono i cioccolatini più amati: da oggi anche chi soffre di allergie o intolleranze alimentari potrà gustarne tutto il sapore grazie a questa ricetta!

Ecco una ricetta semplicissima per preparare degli ottimi tartufi anche per gli amici celiaci o allergici a uova e latte. Questi cioccolatini “classici” sono ideali anche da regalare, con coperture differenti, in un’elegante scatola e sono quello che ci vuole per concedersi una pausa golosa e rigenerante.

La ricetta dei tartufi è semplicissima da preparare anche per gli amici celiaci o allergici a uova e latte. Questi cioccolatini “classici” sono ideali anche da regalare, con coperture differenti, in un’elegante scatola e sono quello che ci vuole per concedersi una pausa golosa e rigenerante.

 

Ingredienti per i tartufi

250 grammi di cioccolato fondente
150 millilitri di panna liquida vegetale
30 grammi di zucchero a velo vanigliato
cacao amaro in polvere q.b.
granella di pistacchi q.b.
granella di nocciole q.b.
farina di cocco q.b.

 

Preparazione dei tartufi di cioccolato:

Tagliare il cioccolato in piccoli blocchi o scaglie e unirlo in un pentolino alla panna liquida vegetale e allo zucchero vanigliato, quindi mettere sul fuoco bassissimo e amalgamare il tutto fino a che il cioccolato sarà totalmente sciolto e si verrà a formare una crema senza grumi (evitare, se possibile, di portarla a ebollizione).
Lasciarla raffreddare a bagnomaria e, quando sarà quasi fredda, girarla energicamente con una frusta o con uno sbattitore elettrico per incamerare aria, ottenendo una consistenza più spumosa e dal colore più chiaro. Riporre il pentolino in frigorifero per due o tre ore, finché la crema sarà diventata solida, quindi, con le mani bagnate e l’aiuto di due cucchiaini (anch’essi bagnati) procedere a formare dei mini tartufi di 2,5/3cm di diametro che andranno risposti di nuovo in frigo per 20/30 minuti. Nel frattempo preprarare delle ciotoline di cacao amaro, granella di nocciole e/o di pistacchio e farina di cocco. Passare i tartufini nelle varie coperture e sistemarli sui pirottini o su un vassoio.
Conservare i tartufi in frigorifero e tirarli fuori circa mezz’ora prima di servirli.

www.ricettesenza.it

Categorie:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ricevi la newsletter sul mondo di StileNaturale

TI parliamo di sostenibilità...
e lo facciamo con Stile

ami la natura?
coccolati con un detersivo naturale

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOCKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità citate.