• I mille modi per usare il sale da cucina: dalla pulizia del forno all'eliminazione delle erbacce
  • Due ricette di marmellate da regalare: marmellata di mele e noci; marmellata di limoni
  • Ricette vegetariane: cosa non deve mancare nella dispensa del bravo vegetariano
  • Guida al risparmio dell'acqua del rubinetto, in casa e in giardino
  • Come riciclare i rotoli della carta igienica
  • Il limone, un alleato naturale. I 10 modi per farne un buon uso
  • Da pneumatici a mobili: guarda come ti riciclo i copertoni
  • Come fare l'ammorbidente lavatrice in casa, usando acido citrico, aceto e bicarbonato
  • Iperico, tutti gli usi dell'Erba di San Giovanni e come preparare l'oleolito
  • Bicarbonato di sodio, 8 ricette per l'igiene e il benessere personale
  • I mille modi per usare il basilico (seconda parte)
  • Come si utilizzano i fondi di caffè: in casa, in giardino, nella cosmesi
  • Come preparare in casa degli zuccheri aromatizzati
  • Pulizia del viso: ecco come farla in casa risparmiando
  • Il dentifricio fai da te lo puoi preparare in casa. Guida al colluttorio e al dentifricio naturale
  • Frutta secca: come prepararla in casa propria
  • Come utilizzare l'acqua del condizionatore
  • Lievito madre, ricetta della focaccia veloce
  • Eco-sesso: i consigli per fare l'amore a basso impatto ambientale
  • Come farsi gli assorbenti lavabili da sole: come farli, con quali materiali, come si usano, i tutorial
Scorri indietro Scorri avanti

I mille usi della canapa: dalla carrozzeria per auto ai panini alla canapa

Il primo fu Henry Ford aprogettare la carrozzeria in fibra di canapa. Poi la moderna tecnologia ci sta regalando dalla biocalce ai mattoni di canapa. Fino ad arrivare al dentifricio e ai saponi

I mille usi della canapa: dalla carrozzeria per auto ai panini alla canapa


Ormai è dato per assodato che la parola cannabis richiama alla mente qualcosa di trasgressivo e punito dalla legge. In realtà la pianta che porta questo nome è stata usata da secoli in maniera proficua ed utile alla società e lo è ancora oggi. L’urgenza di avviare un sviluppo sostenibile e il crescente bisogno di stili di vita alternativi hanno permesso di riscoprire l’utilizzo di questa pianta in cucina, nel campo dell’industria tessile o nell’edilizia  ma anche in ambiti del tutto inediti. Ad esempio la canapa oggi può essere usata nella cosmesi naturale, in campo farmaceutico oppure come biocarburante. Si utilizza così dalla fibra, all’olio di canapa, ai semi di canapa per i prodotti più disparati. Guardiamo quali

LA PRIMA MACCHINA FATTA DI  CANAPA

Nella prima metà del novecento il primo a realizzare un carburante a base di cannabis fu proprio Henry Ford. Il padre delle moderne automobili aveva pensato a un distillato alla canapa per alimentare la sua Hemp Body car, un’auto con la carrozzeria in fibra di canapa totalmente a impatto zero. Il prototipo realizzato nel 1941 quando ancora l’inquinamento non era un problema non entrò mai in produzione: l’idea di Ford era bella ma non in linea con il suo tempo; infatti i potentissimi trust del petrolio e dell’acciaio che fecero naufragare l’idea di utilizzare la canapa come risorsa nell’industria automobilistica.
In epoca recente la canapa si sta rilanciando come sinonimo di benessere e stile di vita naturale. Essa è stata definita come la risorsa ecologica perfetta perché la sua coltivazione non richiede pesticidi e altri fertilizzanti ma è essa stessa a lasciare il terreno più fertile di come l’ha trovato. Inoltre la canapa è ricca di proprietà che la rendono utile ad esempio nella bioedilizia e un ingrediente particolarmente nutriente e sano in cucina.



LA CALCE DI CANAPA

Lo stelo della canapa è stato utilizzato insieme alla calce come materiale da costruzione leggero ma molto resistente che è anche un ottimo isolante sia termico che acustico. Le costruzioni in canapa come quella della prima casa bioefficiente realizzata vicino a Città del Capo in Sudafrica contribuiscono inoltre a migliorare la qualità dell’aria sia all’interno perché non è necessario utilizzare sostanze chimiche come isolanti ed esterna perché la canapa è in grado di assorbire CO2.



IL BIO MATTONE DI CANAPA
Nel settore delle costruzioni in canapa è presente anche un’azienda italiana la Equilibrium  con il suo biomattone darà un contributo all’edilizia del futuro.
Grazie a una circolare del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali del 2002 nel nostro paese è possibile coltivare la canapa che non contiene livelli rilevanti di THC cioè di sostanze stupefacenti. Non così è per tutti i paesi: per costruire la casa di canapa in Sudafrica ad esempio si è dovuto importare la materia prima dalla Francia perché non era possibile coltivare la pianta localmente per scopo industriale.



LA CANAPA IN CUCINA: PIZZE E CAFFE’
In cucina la canapa ha delle ottime proprietà nutrizionali soprattutto nei semi che sono ricchi di aminoacidi e grassi polinsaturi (omega 3 omega6 omega9). Tutto questo la rende ottima per chi ama la cucina naturale, vegetariana o chi ama tenersi in salute. A Conversano grazie all’associazione Canapuglia  si possono degustare prelibatezze alla canapa come la pizza, le crepe e il caffè. Con la canapa sono state inoltre rivisitati alcuni cibi tradizionali pugliesi come i tarallini, le sfogliatine e la pasta.



IL PANINO ALLA CANAPA
Pare che la canapa in ambito gastronomico si stia facendo onore. Dopo che quest’estate una catena di ristoranti n Belgio aveva inserito nei suoi menu il panino alla cannabis biologica, oggi la canapa è diventata protagonista di un esclusivo aperitivo milanese. Ad organizzarlo è Canapa Lifestyle un osservatorio su stili di vita più sani e naturali che giovedì 1 marzo presso il ristorante San Vittore darà il via a una serie di aperitivi con degustazioni alla canapa, stand informativi sulle ultime novità e sconti per universitari.



IL DENTIFRICIO ALLA CANAPA
Un’altra azienda italiana che produce prodotti in canapa si chiama ganjamaica. Nel suo shop online non solo cibo ma anche prodotti per la cura del corpo e la bellezza: creme oli per massaggio, bagni schiuma e shampoo. Tra questi destano particolare attenzione il dentifricio naturale ganjamaica realizzato con oli essenziali di canapa, salvia e menta piperita e il lucidalabbra alla canapa.



LA CANAPA IN LATTINA
Con la canapa si realizzano inoltre birre ma anche bevande analcoliche energizzanti come l’americana Chronic Ice che è fatta con una miscela di thè e estratto di canapa.

Commenti dell'articolo
Stile Naturale

Uno degli articoli più letti del nostro portale. Ci domandiamo come mai! Tu che ne pensi?


like facebook Chiudi Finestra