• Due ricette di marmellate da regalare: marmellata di mele e noci; marmellata di limoni
  • Festa della donna, piccoli doni rurali per festeggiarla
  • Tre trucchetti per risparmiare sulla spesa
  • Come preparare il dedodorante fai da te con l'allume di rocca
  • Come fare la colla in casa con farina, amido, aglio o riso. Guarda i video!
  • Come togliere il cattivo odore: rimedi semplici ed ecologici
  • Riciclare le conchiglie in modo creativo
  • Idee regalo per Natale, economiche e fatte in casa
  • Iperico, tutti gli usi dell'Erba di San Giovanni e come preparare l'oleolito
  • Come realizzare una luce solare per la bici utilizzando un deodorante in stick
  • Come utilizzare semi, buccia e foglie del sedano: 5 idee per riciclarlo
  • Percarbonato: tutti gli usi dello sbiancante naturale
  • Pulizie di casa: i 7 usi del sale marino
  • Oleoliti alimentari: come estrarli da erbe spontanee, spezie e aromi naturali
  • Come riciclare i bicchieri di plastica in modo creativo
  • Colazione veloce e sana: impara a farla senza sprechi
  • Come organizzare una festa in casa a costo quasi zero
  • Passiflora caerulea: come fare una composizione floreale
  • I mille modi per usare il sale da cucina: dalla pulizia del forno all'eliminazione delle erbacce
  • Igiene in frigorifero, tutti i trucchetti per tenerlo pulito
Scorri indietro Scorri avanti

Come si utilizzano i fondi di caffè: in casa, in giardino, nella cosmesi

Sono mille i modi per riutilizzare gli scarti del caffè: qui una guida pratica che ti aiuta a risparmiare riciclando

Come si utilizzano i fondi di caffè: in casa, in giardino, nella cosmesi


Anche voi fate parte del popolo dei caffè dipendenti che non sanno dove mettere i fondi di caffè? Non intendete iniziare una nuova giornata senza aver sorseggiato la vostra adorata tazzina di caffè? Sappiate che siete in buona compagnia nel nostro paese si consumano infatti in media 6 kg di caffè all'anno a persona. Questo porta una produzione ingente di fondi di caffè, che vengono gettati nel cestino ogni qual volta svuotiamo la caffettiera, un vero peccato poiché i fondi del caffè rappresentano un valido aiuto per tutti quei piccoli problemi che si manifestano quotidianamente in casa. Stile Naturale vi propone una guida agli usi alternativi dei fondi di caffè: scommettiamo che dopo averla letta ci penserete bene prima di buttarli via?



REPELLENTE PER INSETTI
Niente  è più fastidioso di ritrovare la casa piena di formiche, spesso presi dalla volontà di sconfiggere questo incubo purtroppo ci affidiamo a prodotti ad alto contenuto tossico non pensando al danno che creiamo all'ambiente, in nostro aiuto arrivano proprio i fondi di caffè.
I fondi di caffè costituiscono una valida alternativa all'uso di queste sostanze, in particolare se avete bambini piccoli in casa che vengono attratti da queste trappole, poiché attraverso le loro proprietà riescono ad allontanare le formiche. Consigliamo di mettere il caffè in un piccolo contenitore lasciandolo aperto, così che le formiche entrando vengono annientate, potete anche spargerne un pochino sui punti di passaggio in modo da tenerle lontane.
Una soluzione utile anche per respingere quegli insetti come chiocciole o lumache che vanno a rovinare il vostro giardino. Spargendo i fondi di caffè intorno al giardino infatti vedrete l'abbandono di questi parassiti, tornando ad avere un giardino curato senza dover ricorrere all'utilizzo di pesticidi.


FERTILIZZANTE PER LE PIANTE
Grazie alle loro doti nutritive i fondi di caffè rappresentano un ottimo fertilizzante per le vostre piante. Basta aggiungerne una parte all'interno dei vasi dove crescono le piante sfruttando la forza dei loro elementi così da permettere la concimazione del terreno. Se possedete una compostiera domestica naturalmente potrete utilizzare i fondi di caffè per la preparazione del compost, poiché appartenenti alla cosiddetta categoria "verde" ovvero un elemento ricco di azoto. I fondi di caffè contengono circa l'1,45% di azoto, ma non solo sono composti anche da magnesio, calcio, potassio e tracce di altri minerali.
Il mondo dei prodotti per il giardinaggio  è infinito e ognuno ha il suo preferito i fondi di caffè saranno utili anche a coloro che usano fertilizzanti liquidi. Aggiungendo due tazze di fondi di caffè a un secchio d'acqua, dopo qualche ora di infusione, avrete il vostro fertilizzante liquido naturale per le piante da giardino e da vaso. E' ideale come nutrimento per le foglie.


CONTRO I CATTIVI ODORI IN CASA
Come vi abbiamo illustrato nella precedente guida su come togliere i cattivi odori sono molteplici i rimedi naturali usati per assorbire gli afflati sgradevoli che si manifestano nelle nostre abitazioni. Anche i fondi del caffè fanno parte di questa lunga lista sembrano infatti avere delle buone proprietà assorbi odori, da provare all'interno dell'armadio riempiendo dei collant vecchi con una piccola parte di fondi di caffè. Scoprirete come i cattivi odori spariranno ovviamente l'odore del caffè è molto forte, quindi se volete smorzarne l'intensità sarebbe bene aggiungere qualche goccia di estratto di vaniglia, all'interno dei vecchi collant, così da ottenere un profumo più gradevole. Purtroppo spesso anche i nostri frigoriferi e congelatori vengono assaliti dai cattivi odori in questo caso servitevi dei fondi di caffè per combatterli. Inserite una vaschetta, da tenere scoperta (e da rinnovare ogni tanto), con un po' di fondi di caffè all'interno del vostro frigorifero o congelatori. Per accrescere freschezza e senso di pulito aggiungete un paio di gocce di olio essenziale di menta. La stessa operazione può essere effettuata per ridurre il disgustoso odore di cicche: mettere un po' di fondi di caffè all'interno dei portaceneri.
I fondi di caffè diventano un ingrediente per la realizzazione di un deodorante per l'ambiente naturale. Basta mischiarlo con acqua e un po' di cannella e far levare il tutto a fuoco dolce il cattivo odore.


PER ELIMINARE LE MACCHIE
I fondi di caffè sono degli utili alleati contro tutte quelle macchie mobili e pavimenti. Quando la macchia non vuole proprio andarsene, capita sopratutto con quelle di tipo zuccherino dovute a liquidi dolciastri, bibite gassate, o sciroppi, basta inumidire un panno morbido e passarlo sui fondi di caffè quindi strofinate delicatamente la superficie da trattare. La macchia sparirà  immediatamente con risultati davvero sorprendenti! Questo vi eviterà  l'utilizzo di sostanze chimiche che in molti casi danneggiano la superficie delicate con graffi e rigature. Con la polvere di caffè vengono tolti anche graffi chiari sui mobili in legno che ne mitigheranno il colore.


ACCENDERE E PULIRE IL CAMINO
Accendere il camino per riscaldarvi o meglio fare un barbecue delle volte risulta molto difficile, anziché servirsi di prodotti chimici, preparate dei bastoncini con vecchi giornali cospargendoli con la polvere dei fondi di caffè. Se ne possono preparare diversi e tenerli da parte per l’occorrenza. In questo modo riuscirete facilmente ad avere una buona fiamma dal vostro camino o barbecue. I fondi del caffè per il camino svolgono una doppia funzione, poiché buttando dei fondi di caffè bagnati all'interno del camino riuscirete a pulirlo in poche mosse mantenendo la quantità  di polvere al minimo.


COLORARE I TESSUTI
Sappiamo che numerosi prodotti vegetali consentono di colorare, i fondi di caffè fa parte di quel gruppo le loro proprietà coloranti consentono di intervenire anche su filati e tessuti conferendo tonalità  calde o un ricercato effetto invecchiato. Aggiungendo un po’ d'acqua tiepida otterrete il vostro colore marrone anticato da usare anche per lavori di decoupage, realizzando delle deliziose creazioni oppure colorando qualche oggetto. Al termine dell’operazione asciugate sempre il tutto con un phon e spazzolate per eliminare la polvere. Il fissaggio avviene tramite stiratura a secco. E’ bene ricordare che ciascun tessuto o filato reagisce alla colorazione casalinga in maniera molto diversa essendo differenti i trattamenti industriali a cui inevitabilmente è stato sottoposto per essere messo in commercio.

 

PER RAVVIVARE IL COLORE DEI CAPELLI
Avere capelli nutriti e luminosi sembra essere il sogno di ogni donna ed in questo i fondi di caffè possono donare loro un aiutino. Infatti per ravvivare il colore dei capelli castani o neri sarà  sufficiente strofinare sui capelli, dopo lo shampoo e prima dell'ultimo risciacquo, della polvere di fondi di caffè.
Lasciate riposare per 10 minuti, successivamente sciacquatevi i capelli con un po' di shampoo. Questo massaggio è utilissimo anche per prevenire la caduta dei capelli.

 

 

Commenti dell'articolo
kina

per antonio ronca.. io faccio così: copio e incollo su un file txt. Per essere precisi: si seleziona tutto il testo che ci interessa , tasto destro del mouse, copia; poi si apre un semplice file di testo, tasto destro, incolla, poi dal menu del programma stampa. Il file è leggero, ma privo di formattazione del testo; se preferisci formattare il testo usa un editor tipo word.. ciao

cinzia zedda naturopata

I fondi possono essere utilizzati insieme ad oli essenziali (da non fare se non si è più che sicuri di non essere allergici o sensibili a questi componenti) per fare un benefico massaggio anticellulite da strofinare sulle cosce e i glutei.

antonio ronca

come posso stampare questo interessante articolo sull'uso dei fondi di caffè? grazie


like facebook Chiudi Finestra