• Eco sesso: dal porno veg ai frustini fatti con le camere d'aria riciclate
  • I mille modi di usare il dentifricio: dal ferro da stiro a rimedio contro i brufoli
  • Come costruire una serra con le bottiglie di plastica
  • Come risparmiare sulle pulizie domestiche utilizzando la spugna di luffa
  • Riciclare le lampadine in modo creativo
  • Erbe selvatiche commestibili: che cosa raccogliere nei prati di maggio
  • Perchè l'autoproduzione ti fa risparmiare eliminando lo spreco
  • Come fare in casa il Vermut con soli 3 euro e 10 centesimi
  • Lievito madre, ricetta della focaccia veloce
  • Erbe selvatiche commestibili di aprile, seconda parte
  • Idee regalo per Natale, economiche e fatte in casa
  • Come riciclare un tappetino fitness
  • Cinque bevande per depurare l'organismo e avvicinarsi alla primavera
  • Come riciclare gli scarti vegetali per accendere il fuoco
  • Gli usi del tè nella cura del corpo
  • Pulizie di casa: i 7 usi del sale marino
  • Regali ecologici per San Valentino
  • Come risparmiare in casa: ecco la lista dell'Eco-spesa
  • Il latte? Un rimedio naturale contro le macchie d'inchiostro sui tessuti
  • Come coltivare l'orto sul balcone (prima parte)
Scorri indietro Scorri avanti

Nell'orto i lavori di marzo: seguendo la luna. Tutte le semine e i trapianti

Non solo semine, trapianti e impianti ma anche i lavori e le nuove preparazioni da effettuare a marzo nell'orto

Nell'orto i lavori di marzo: seguendo la luna. Tutte le semine e i trapianti


Una guida pratica e dettagliata ai lavori nell’orto di marzo seguendo la luna con la semina, i trapianti e gli impianti anche nel frutteto.

NELL’ORTO: I LAVORI DI MARZO SEGUENDO LA LUNA E IL TEMPO

A luna crescente
SEMINA - All’aperto si semina la bietola sia a coste che a taglio, la cicoria, il cece, la patata, i piselli, il prezzemolo, il radicchio, lo spinacio. Si impianta le zampe dell’asparago nel terreno precedentemente preparato.
In semenzaio ma sempre all’aperto si semina il cavolo nero e il cavolo verza.
In serra o serretta: il basilico, la melanzana, i peperone, il sedano (meglio nella seconda metà del mese).
Si semina in serra calda nella prima metà del mese: anguria (che si trapianterà a maggio e si raccoglierà a luglio), il basilico, il cetriolo (che si trapianterà in aprile-maggio e si raccoglierà a luglio), il melone, la zucca, lo zucchino (che si trapianterà in aprile e si raccoglierà a giugno)
TRAPIANTO - Si trapiantano all’aperto il cavolo cappuccio. Nella seconda metà del mese si provvederà a trapiantare in coltura protetta le piantine di basilico, il peperone, il pomodoro (la temperatura minima per la germogliazione sono 20 gradi), la melanzana
IMPIANTI -  Una volta superato i periodo delle gelate si pianteranno le fragole all’aperto

A luna calante
SEMINA - Si semina a dimora l’aglio, spinacio, valeriana, valerianella, carota, cipolla (sia bianca che cipollina), rapa, ravanello. Si divino i cespi di melissa, dragoncello, erba cipollina e si provvederà a impiantarli subito.
In coltura protetta e nella seconda metà del mese si semina il sedano
CONCIMAZIONE- Per concimare i terreni seminare la senape, i crescione, il favino
TRAPIANTO Aglio in bulbi, topinambur, rafano (in radici), cipolla in bulbi
I LAVORI - Preparare le nuove aiuole, estirpare le vecchie piantine degli ortaggi invernali. Scalzare i carciofo e procedere con la scarducciatura dove si preleveranno i germogli con radici così da poterli ripiantare
COSA SI RACCOGLIE - Si raccolgono i porri, i radicchi rossi e la valeriana. Chi ha la coltura protetta raccoglierà il prezzemolo, il ravanello, la lattuga

NEL FRUTTETO: I LAVORI DI MARZO

A luna crescente
Si completano gli impianti di piante da frutto seguendo il clima della propria zona. Al centro nord si effettueranno all’inizio mese, al nord invece entro la fine del mese)
A luna calante
Si terminano le potature delle pomacee e delle drupacee.

like facebook Chiudi Finestra