Scorri indietro Scorri avanti

Orto: arriva la fattoria urbana che produce biogas

Usando la logica del riciclo, Damien Chivialle, ha inventato la 20-foot Urban Farm, un orto cittadino con piante, pesci e biogas

Orto: arriva la fattoria urbana che produce biogas


Ecco la fattoria urbana, anzi un orto a 20 piedi d’altezza dove si sviluppa biogas e crescono in simbiosi piante e pesci.
La 20-foot Urban Farm è un progetto dello studente francese Damien Chivialle che sfrutta alcune nuove tecnologie coltura sostenibile per produrre verdura e pesce fresco sfruttando la logica del riciclo.
Una serra urbana che segue questo progetto è stato realizzato a Zurigo in Svizzera e prossimamente verrà inaugurata una serra urbana anche a Berlino. Il progetto illustrato in un breve video che recentemente è stato premiato all’interno del Be Green Film Festival, un concorso di cortometraggi a sui temi ambientali che si svolge sul web.
La 20 foot Urban Farm sorge su un container sfruttando la coltivazione simbiotica di piante e animali acquatici (acquaponica) e producendo biogas attraverso la degradazione di sostanze organiche da parte di microrganismi in assenza di ossigeno (digestione anaerobica).
Dentro il container è posta una vasca dove sono allevati i pesci i cui rifiuti organici vengono trasformati da dei micororganismi in sali minerali nutritivi per le piante. L’acqua ricca di queste sostanze arriva alla piante poste nella serra sopra il container. Una volta filtrata dalle piante l’acqua ritorna al bacino dei pesci.
La serra è dotata di un co-generatore che fornisce energia termica e meccanica e che viene alimentato con il biogas prodotto nel processo di digestione anaerobica degli scarti organici.

Info: www.urbanfarmersbox.com, www.ensci.com



Chiudi Finestra